Mal di testa addio senza medicine? Ecco com’è possibile

0
25

Negli ultimi continui ad avere un fastidioso mal di testa? Se non si tratta di un problema grave, potresti provare a risolvere senza medicine

Almeno una volta nella vita a tutti noi è capitato aver un mal di testa insopportabile che desideravamo eliminare al più presto. Si tratta di un problema piuttosto comune tra le persone e non è detto che capiti una sola volta nella vita, anzi. Secondo alcuni studi, sono circa il 12% delle persone a soffrire di mal di testa cronico, in particolar modo le donne in menopausa, in gravidanza o in età fertile.

(Wikipedia)

Non è sempre possibile individuare cause univoche a questo fastidioso dolore e la sua cura o soluzione dipende certamente dalla gravità del problema. Tuttavia, nei casi più lievi e di certo non cronici, è possibile provare a risolvere il problema senza medicine. Ecco come fare.

Ecco come provare a risolvere il problema del mal di testa senza medicine

Esistono delle tecniche che potrebbero permetterci di farci passare il mal di testa senza l’utilizzo di medicine, addirittura in tempi ridotti. Ma è sempre e comunque molto importante ricordare che è necessario rivolgersi ad un medico specialista in modo da effettuare i dovuti controlli per trovare il giusto rimedio.

Non sempre, infatti, è possibile individuare la vera causa di un mal di testa improvviso. Spesso questo consiste in un dolore che può cambiare anche durante il tempo ed è molto volte localizzato in più zone della testa.

(Flickr)

Quando il problema è dovuto ad un attacco di emicrania o cefalea, uno dei metodi che può dare aiuto è quello di realizzare un impacco freddo. In questo modo il freddo ci aiuterà, regolando la temperatura corporea e migliorando la circolazione sanguigna. Inoltre, è di aiuto anche fare un gesto di pressione sulle sopracciglia, nel caso in cui il dolore sia frontale.

Un altro rimedio molto utile è quello di ottimizzare la respirazione. Dopo aver trovato un ambiente silenzioso e comodo, è necessario chiudere gli occhi e respirare in maniera approfondita per almeno dieci minuti. In questo modo aiuti la circolazione del sangue oltre all’ossigenazione delle cellule e il rilassamento dei muscoli.

Infine, può aiutarci anche l’olio di rosmarino. Potete infatti applicare questo alimento e approfittare delle sue proprietà antinfiammatorie e analgesiche, applicandone un po’ sulla testa e massaggiando la parte dove sentiamo maggior dolore.