Acqua ossigenata: gli utilizzi che non ti aspetti da lei

0
22

Scopriamo insieme tutti gli utilizzi al quale non penseresti mai per quanto riguarda l’acqua ossigenata, che ti lasciano senza parole.

Come sappiamo l’acqua ossigenata ha un nome più specifico, ovvero perossido di idrogeno, ma che quasi nessuno utilizza perchè viene chiamata acqua ossigenata, ed ha mille caratteristiche che ci possono aiutare.

Acqua ossigenata: gli utilizzi che non ti aspetti da lei
Acqua ossigenata: gli utilizzi che non ti aspetti da lei (pixabay)

Oltre ovviamente a disinfettare come sappiamo bene ci sono utilizzi meno comuni che vi lasceranno senza parole, scopriamoli tutti insieme e siamo certi che rimarrete senza parole su alcuni.

Acqua ossigenata: gli utilizzi che non ti aspetti da lei

Iniziamo quindi con il primo, ovvero il potere disinfettante, che possiamo utilizzare sia se ci facciamo male, oppure anche per sanificare alcuni oggetti di uso comune, come lo spazzolino da denti o alcune parti del bagno.

In questo caso mettiamo dell’acqua ossigenata insieme all’acqua del rubinetto dentro un flacone spray e mettiamola sulle aree che vogliamo pulire a fondo, rimarrete scioccati dal risultato.

La seconda funzione, ottima, è quella di nutrimenti per le piante, o meglio per le sue radici, eliminando funghi e parassiti vari, in questo caso dobbiamo unire un cucchiaio di acqua ossigenata dentro ad una tazza di acqua e lo passiamo sopra la nostra pianta che è in sofferenza.

E’ possibile usarla anche come disinfettate per la frutta e la verdura, in questo caso dobbiamo metterne un cucchiaino dentro una ciotola con dell’acqua fredda e lasciare dentro le nostre verdure per almeno 20 minuti.

Acqua ossigenata: gli utilizzi che non ti aspetti da lei
Acqua ossigenata: gli utilizzi che non ti aspetti da lei (pixabay)

Poi prima di utilizzarle sciacquiamole con l’acqua corrente, e consumiamole come preferiamo, passiamo quindi ad un’altra funziona molto importante ovvero quella di eliminare le macchie, come quelle di vino o penna dai vestiti.

Dobbiamo versare solo qualche goccia e poi l’acqua ossigenata agirà nel giro di 5 minuti, se invece la macchia è secca, mettiamo ammollo e facciamo ammorbidire il tutto e poi applichiamo l’acqua.

Va bene anche per togliere le macchie di sudore o di deodorante che ci possono essere su i vestiti, un’altro utilizzo particolare è quello nell’arte del restauro, ma che solamente i professionisti del settore possono utilizzare.

Come avete visto un’unico prodotto che di solito utilizziamo solamente per disinfettare le ferite può avere mille utilizzi diversi e particolari che ci lasciano senza parole e voi li conoscevate tutti oppure no?