La rabbia, trasformala da nemico in amico: vivi più sereno e con più energia. Svolta nella vita

0
28

La rabbia è un’emozione come tutte le altre e non bisogna sentirsi in colpa se la si prova.

Tuttavia la rabbia può diventare distruttiva. Fai come gli altri lettori che creano un percorso di crescita in grado davvero di far fiorire la loro vita, scrivendomi all’indirizzo salvatore.dimaggio@leggilo.org.

Pixabay

Molto spesso con i clienti un aspetto davvero fondamentale è proprio quello di imparare a gestire la rabbia.

Imparare ad essere consapevole della rabbia

Come ti dicevo non devi assolutamente sentirti in colpa se ti senti arrabbiato.

Pixabay

Tuttavia non riuscire a gestire la rabbia può essere veramente dannoso. Per cominciare a gestire la rabbia, la prima cosa è accettare questa sensazione. La rabbia molto spesso è una risposta ad una minaccia reale oppure no. La rabbia e l’aggressività sono qualcosa di connaturato all’essere umano. Tuttavia se non distingue ciò che può essere giustificato come fonte di rabbia da ciò che invece ti fa arrabbiare senza un reale motivo, questo può essere un problema. Imparare a calmarsi durante un picco della rabbia non è facile eppure progressivamente con i miei clienti riusciamo sempre a farcela.

Cambiare abitudine al momento decisivo

Vediamo come iniziare a provare calma durante i picchi di rabbia. Può sembrare banale dire di fare un bel respiro e di mettere un momento in pausa la mente. Eppure nel tempo creare un’abitudine di questo genere può essere utile. In secondo luogo può essere fondamentale confrontarti con qualcuno proprio sulla rabbia. Imparare ad esprimere la rabbia non attraverso un confronto iroso e distruttivo ma attraverso un confronto più ricco e più sereno è determinante.

Implementare gradualmente nuove abitudini

Quando ti senti arrabbiato cerca di non aggredire verbalmente chi hai davanti ma cerca di confrontarti con lui in modo più costruttivo. Cercare di implementare questi abitudini durante i picchi della rabbia ti farà capire tante cose su te stesso. Ti farà capire cosa veramente ti fa arrabbiare e perché hai difficoltà a gestire la rabbia in determinati contesti. Non sottovalutare la tua rabbia perché può finire per distruggere te stesso e anche tante relazioni preziose nel lavoro e anche nella vita. Se vuoi capire concretamente come gestire la rabbia nella tua vita scrivimi all’indirizzo salvatore.dimaggio@leggilo.org.