Carta igienica addio: risparmia fino a 2000 euro l’anno

0
70
Fonti ed evidenze: Mamma sto bene

Trovare nuove soluzioni alternative che ti permettono di dire addio alla carta igienica ti porterà a risparmiare fino a 2000 euro l’anno

In un periodo particolarmente difficile come quello che stiamo vivendo in questi mesi, fare attenzione alle spese è importante per capire quali sono i sacrifici economici da compiere per mettere al sicuro i propri risparmi. Tutto questo può infatti passare anche dai consumi domestici, che spesso rappresentano le spese più sostanziose.

(Flickr)

È il caso degli utensili e degli oggetti utilizzati in casa per la pulizia e per la propria igiene personale. Tra questi vi è certamente la carta igienica. In questo articolo, infatti, ti mostriamo alternative molto valide che ti permettono di dire addio alla carta igienica e risparmiare fino a 2000 euro l’anno.

Ecco come dire addio alla carta igienica e risparmiare fino a 2000 euro l’anno

L’attuale economia globale è pesantemente insediata da una situazione di crescente inflazione. I prezzi di beni e servizi stanno aumentando vertiginosamente, provocando un impoverimento delle famiglie e una spesa sempre più costosa al supermercato. Proprio per questo, è importante attrezzarsi per evitare sprechi di denaro.

Vi sarete certamente accorti di come prodotti che vengono acquistati con maggiore frequenza abbiano subito delle impennate di prezzi non irrilevanti. Dunque, un risparmio efficace potrebbe comprendere anche l’intenzione di dire addio alla carta igienica, utilizzando metodi alternativi, e risparmiare denaro.

A raccontare il metodo è Amber Allen, Youtuber americana che ha spiegato di aver trovato un metodo alternativo, durante un periodo economico particolarmente difficile, alla carta igienica. Una delle prime idee è stata quella di sostituire la carta igienica con delle salviettine in tessuto, ma erano troppo costose. Così ha pensato di utilizzare vecchi vestiti, ma anche in questo caso era costretta a continui lavaggi che non le permettevano di risparmiare.

Successivamente, Amber ha deciso di acquistare degli asciugamani. IN questo modo, dopo averli utilizzati, li mette in un secchio di acqua e li lava ogni due giorni. Calcolando le spese prima e dopo questo metodo, la Youtuber americana ha affermato di aver risparmiato circa 2000 euro l’anno (2.1000 dollari circa).

Pur essendo una soluzione particolarmente “originale”, il risparmio effettivamente c’è stato. Certo, ci sono sicuramente altri metodi alternativi e diverse spese da tagliare per non svuotare il proprio portafogli. Ma, si sa, in tempi di crisi ogni idea è ben accetta.