Contorno veloce e buonissimo in poco tempo

0
18

Peperoni in agrodolce: scopriamo insieme come preparare questo contorno così sfizioso. Vediamo insieme gli ingredienti che servono.

Oggi vi proponiamo un contorno molto buono e sfizioso. Si tratta dei peperoni in agrodolce, che hanno un profumo molto invitante ed inconfondibile.

È un contorno, anche, molto bello da vedere e che riesce ad accompagnare molti secondi, sia di carne che di pesce.

Peperoni in agrodolce: ecco la ricetta
Peperoni in agrodolce: ecco la ricetta (Fonti Web)

Il risultato finale sarà da leccarsi i baffi. Dovrete solo fare i peperoni a striscioline e farli cuocere in padella con una salsa agrodolce che ne esalterà il sapore.

Allora siete pronti con carta e penna? Andiamo a leggere gli ingredienti che ci serviranno per preparare questo buonissimo piatto.

Peperoni in agrodolce: ecco la ricetta

Ecco quali ti servono: quattro peperoni (gialli, rossi e verdi); olio extravergine quanto basta; un cucchiaio di zucchero semolato; due cucchiai di aceto di vino bianco; quanto basta di sale e pepe.

Come si prepara questo contorno? Dovrete prendere i peperoni, togliere loro il picciolo e levargli anche i filamenti interni.

Dopo questa operazione, li dovrete sciacquare sotto il rubinetto di cucina, asciugarli ed infine tagliarli a listerelle sottili: dovrebbero misurare circa 2 centimetri di spessore.

Giunti a questo punto quello che dovrete prendere è una padella che sia abbastanza capiente: ci verserete dell’olio extravergine e sul gas a fiamma media dovrete mettere dentro i peperoni, facendoli saltare per qualche minuto.

Dovrete mettere il sale e il pepe, quanto basta: devono andare fino a che non prendono colore. È molto importante che mescoliate costantemente. In questo modo eviterete di non farli attaccare e di cuocere in modo uniforme.

Peperoni in agrodolce: ecco la ricetta
Ecco la ricetta per rifare i peperoni in agrodolce (Pixabay)

Solo quando li vedete appassire, aggiungete un po’ d’acqua e coprite la padella con il coperchio. Prestate attenzione e osservate bene quando i peperoni sono pronti: solo allora potete aggiungere l’aceto e zucchero e portarlo a fine cottura.

Una volta pronti, i peperoni possono essere portati in tavola ed essere gustati. Potreste, però aggiungere anche un po’ di cipolla tagliata a rondelle piccole, sempre se vi piace.

Insomma, questo contorno farà leccare i baffi proprio a tutti! Cosa ne pensate di questa squisita ricetta? Siete pronti per provare a farla? Cosa state aspettando….