Lucciole? Nei hai vista una, sono rarissime, stanno scomparendo

0
12

Le lucciole sono degli animali molto belli che purtroppo stanno scomparendo. Ne conoscete i motivi? Scopriamo quali sono.

Le lucciole sono degli animali veramente unici, ma a causa dei cambiamenti climatici ed anche il modo in cui l’uomo sta influenzando la natura, ne stanno provocando la scomparsa.

Anche se non è stato fatto alcun studio su questi animaletti, si sa che dovrebbero esserci circa 20 specie e che amano vivere nei luoghi umidi ed ombrosi, come ad esempio i boschi o le siepi.

Lucciole: ecco perché stanno sparendo!
Lucciole: ecco perché stanno sparendo! (Pixabay)

Le lucciole illuminano le notti d’estate e le loro luci che emettono sono molto importanti per la riproduzione.

Essendo degli animaletti notturni, di giorno si riposano sotto le foglie, sotto le pietre o comunque sia in posti bui ed anche freschi.

Lucciole: ecco perché stanno sparendo!

Purtroppo, però, come abbiamo già detto sono in via di estinzione, a causa anche dell’utilizzo di pesticidi. Infatti, questi animaletti potrebbe essere d’aiuto per i contadini in quanto le larve si nutrono di vermi, lumache ed altri invertebrati, mentre da adulte si nutrono anche di polline e nettare.

Essendo animaletti che escono fuori durante l’estate, di inverno si trovano al buio e vanno in ibernazione.

Ma le lucciole stanno scomparendo anche a causa dell’inquinamento luminoso, che è causato molto dal fatto dalle città che stanno crescendo.

Il fatto è che essendoci più luci artificiali, questi animaletti non riescono più a comunicare tra di loro. E la loro diminuzione è la causa di tutto ciò: infatti, non riuscendo più a trovarsi, non possono riprodursi.

Lucciole: ecco perché stanno sparendo!
Le lucciole sono animaletti notturni (Pixabay)

E ci si chiede allora cosa comporterebbe se la lucciola scomparisse del tutto. Uno dei più grandi problemi che si avrebbe è che, questi insetti nutrendosi di lumache e vermi (e di altri invertebrati), se non ci fossero, più questi animaletti potrebbero arrivare ad un numero spropositato.

E potrebbero, dunque, infestare tutto il mondo dell’agraria. Cosa si potrebbe quindi? Dato che ogni piccolissimo organismo ha una sua funzione specifica all’interno dell’ecosistema, ci dovremmo prendere cura di ognuno di esso.

Si dovrebbe, quindi, iniziare a rispettare il prossimo, dato che tutti questi animali hanno un impatto molto importante sul nostro pianeta.