Bonus psicologo: via alle domande da oggi

0
23

Bonus Psicologo, via alle domande da oggi: ecco le informazioni su questo nuovo sussidio, a chi spetta e come richiederlo.

La particolare situazione d’isolamento data dalla pandemia da Coronavirus ha indotto le istituzioni a creare un sostegno economico affinché le persone possano usufruire di un supporto psicologico dai medici specializzati.

bonus psicologo domande
Partono le domande per il Bonus Psicologo: ecco le informazioni da sapere (foto: Pixabay).

Il percorso dallo psicologo non va preso infatti come un qualcosa di negativo, bensì da sfruttare per potersi conoscere meglio e rafforzare il proprio Io, a prescindere dalla situazione; da oggi al via con le domande per le richieste, ecco tutte le informazioni.

Bonus Psicologo, via alle domande da oggi: ecco le informazioni

Stando a quanto riporta l’INPS, le domande sul portale sono già partite e dunque, anche da ora, si può richiedere questo sostegno. Secondo quanto pubblicato in Gazzetta, questo bonus può essere utilizzato da tutte quelle persone che, durante la pandemia, abbiano sperimentato condizioni di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica.

Non è comunque necessaria presentare nessuna certificazione medica, dunque l‘unico limite resta l’ISEE; per accedere al bonus, non può superare il tetto massimo di 50.000 euro, una soglia comunque piuttosto altra.

Il beneficio cambia a seconda del proprio ISEE: per chi non supera i 15.000 euro sono previsti 600 euro di bonus, mentre tra i 15.000 e i 30.000 400 e nell’ultima fascia fino a 50.000 200 euro. La domanda può essere presentata all’INPS in vari modi, ma sempre ed esclusivamente per via telematica, accedendo al servizio “Contributo sessioni psicoterapia”.

bonus psicologo domande
Molti fondi stanziati per il sostegno alla psicoterapia (foto: Pixabay).

L’azione può essere fatta in maniera autonomia via portale web, accedendo come sempre tramite SPID, oppure  via Contact Center Integrato contattando il numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06 164.164 (da rete mobile a pagamento).

Una volta fatta la procedura, apparirà direttamente il vostro ISEE e la cifra corrispettiva per il bonus; si può fare richiesta per sé stessi o per un minore di cui si è genitore affidatario. I fondi per questo bonus sono ad esaurimento, dunque è bene procedere con la domanda in tempi brevi o comunque il prima possibile.