Dieta anti caldo: segui i consigli giusti

0
36

Il caldo torrido e il clima afoso possono essere combattuti seguendo il giusto regime alimentare: vediamo insieme la dieta anti-caldo perfetta.

Le temperature elevate possono mettere a dura prova il nostro organismo, causando un indebolimento del corpo ed una scarsa resistenza fisica. L’errore più comune della stagione estiva, consiste nel tentare invano di raffreddare la pelle e la cute, in modo da ristabilire la corretta temperatura del corpo. Non bisogna infatti pensare solo all’esterno, bensì anche all’interno – attraverso il consumo di cibi volti ad abbassare la temperatura del nostro corpo a partire dallo stomaco. Questo è uno dei temi affrontati dalla medicina Ayurveda.

Dieta anti-caldo (Pexels)
Dieta anti-caldo (Pexels)

Secondo gli esperti indiani infatti, ogni alimento possiede una propria temperatura: in base a questo suddividiamo quindi gli alimenti caldi, da quelli freddi. Attenzione però: la selezione non è così semplice, in quanto ad esempio il gelato non viene considerato dalla medicina Ayurveda come un alimento freddo, bensì caldo. Ogni corpo infatti possiede una determinata armonia interiore, da sposare con il nostro organismo. Per questo, gli studi alternativi di cui parleremo oggi, trattano gli effetti degli alimenti naturali sul nostro fisico. Il tutto integrato in una perfetta armonia: vediamo insieme i dettagli.

Dieta anti-caldo: i consigli della medicina Ayurveda

Secondo la medicina Ayurveda, gli alimenti si suddividono in tre categorie, proprio in base alla loro armonia e potenza interna: vediamo quindi Vata (dall’unione di aria e etere), Pitta (dall’unione di fuoco e acqua) e Kapha (dall’unione di acqua e terra). Queste tre categorie si suddividono in altrettante, le quali contemplano anche la presenza di cibi capaci di raffreddare il nostro corpo, diminuendone la temperatura. La classificazione, oltre che sulla temperatura interna dell’alimento, deriva anche dal gusto essenziale del cibo in questione.

Quali sono quindi i cibi da prediligere durante l’estate? L’Ayurveda è molto chiara su questo: bisogna innanzitutto privilegiare i gusti dolci e astringenti; evitando invece il piccante, il salato e l’aspro/acido. Infine, per purificare il corpo, è utile assumere in piccole dosi il gusto amaro.

Dieta anti-caldo (Pexels)
Dieta anti-caldo (Pexels)

Una volta chiarito questo, gli alimenti consigliati sono: cereali, lattuga, cetrioli, zucchine, prezzemolo, germogli, ravanelli, sedano, fichi, mango, melone, prugna, anguria, ananas e fragole; soia e derivati, tofu, piselli, lenticchie; formaggi freschi, olio e condimenti ed infine spezie come coriandolo, curry, finocchio, cardamomo, cumino, origano, vaniglia e zenzero.

Da evitare in quanto cibi caldi invece troviamo cipolle, pepe nero, aglio, cibi piccanti, patate, broccoli, spinaci, fagioli, carote, ravanelli, rape, mele, arance, senape ed infine basilico e timo. Insomma, modulare la propria alimentazione in modo da raffreddare interiormente il nostro corpo sicuramente non rappresenterà il rimedio perfetto, ma al contempo ci aiuterà a sopportare il caldo torrido della stagione estiva.