Borraccia dell’acqua: non l’ha mai pulita bene, guarda

0
54

Borraccia dell’acqua, non l’ha mai pulita bene: guarda per scoprire tutti i trucchi per renderla davvero sempre igienizzata.

Con le alte temperature di questa stagione estiva non può di certo mancare al nostro fianco una borraccia per l’acqua, che ormai da tempo ha sostituito le bottiglie di plastica nell’utilizzo quotidiano.

boraccia dell'acqua
Ecco come pulire bene quest’oggetto così utilizzato (foto: Pixabay).

Pratiche, funzionali e soprattutto non inquinanti (considerando come non siano usa e getta) le borracce sono davvero molto comode; ma come fare per pulirle nel migliore dei modi? Probabilmente, fino ad oggi non l’hai fatto nel modo giusto, guarda per scoprire qualche trucco.

Borraccia dell’acqua, non l’ha mai pulita bene: guarda per capire come fare

Ci sono diversi modi per lavare al meglio la borraccia dell’acqua, alcuni dei quali sono molto pratici nonostante forse non ci abbiamo mai pensato prima. Visto che viene utilizzata quotidianamente, è importante mantenere la borraccia pulita: ma come fare?

Un primo metodo può essere il classico lavaggio in lavastoviglie, a patto che la borraccia possa essere inserita nell’elettrodomestico; a questo punto, basterà solamente  rimuovere il tappo, attivando il ciclo di lavaggio.

Un’alternativa, se non abbiamo la lavastoviglie e vogliamo usare ingredienti naturali, è un composto di aceto e bicarbonato, due elementi molto utili per la pulizia; immergendo nell’acqua la borraccia si laverà perfettamente e poi basterà risciacquare bene.

Alternativa a bicarbonato e aceto il detergente per piatti, di cui basta solamente qualche goccia; strofinando bene con spugna o spazzola e poi risciacquando, la borraccia tornerà come nuova, senza più alcuna traccia di sporco.

boraccia dell'acqua
I metodi efficaci per pulire la borraccia in maniera rapida: eccoli (foto: Pixabay).

Infine, nel caso la nostra borraccia fosse quotidianamente riempita di sola acqua, allora per pulirla sarà necessario semplicemente sciacquarla frequentemente con dell’acqua, in modo tale che al suo interno non sii formino batteri, muffa e cattivi odori.

Per ovviare a questo problema, dopo i lavaggi, è sempre bene asciugarla e poi lasciarla aperta senza tappo lasciandola aperta; con qualche piccola accortezza, avremo sempre una borraccia a portata di mano pulitissima, pronta a dissetarci nei giorni più caldi e non solo.