Crostata di ciliegie fresche: una bontà facile da fare!

0
60

Vediamo insieme questa ricetta super buona e con la frutta di stagione che farà impazzire tutti per la bontà, dai grandi ai piccoli.

Come sempre, sapete, ci piace fare delle ricette particolari che possano piacere a tutta la famiglia e che possiamo realizzare all’ultimo minuto perchè facilissime da fare, ed ovviamente oggi non ci tiriamo indietro.

Crostata di ciliegie fresche: una bontà facile da fare!
Crostata di ciliegie fresche: una bontà facile da fare!

La nostra ricetta prevede l’utilizzo di un frutto che piace a tutti, ovvero le ciliegie, ma con un qualcosa in più, non abbiate paura della ricetta perchè ovviamente è super facile da realizzare.

Crostata di ciliegie fresche: una bontà facile da fare!

Il tempo è solamente di 15 minuti, e poi l’odore incredibile che ci sarà per casa lascerà tutti senza parole, ma non perdiamo troppo tempo e vediamo cosa ci occorre per fare la pasta frolla:

  • 250 gr di farina di grano tenero
  • Vaniglia quanto basta
  • 125 gr di burro
  • 1 uovo
  • 125 gr di zucchero
  • Sale quanto basta

Iniziamo quindi mettendo dentro ad una ciotola il burro, lo zucchero, la vaniglia ed un pizzico di sale, mescoliamo per bene il tutto, poi mettiamo l’uovo e alla fine aggiungiamo la farina, ed iniziamo con più forza ad unire gli ingredienti.

Adesso possiamo lavorare direttamente con le nostre mani e dobbiamo ottenere un panetto bello omogeneo, quando è pronto lo mettiamo in frigorifero ricoperto dalla pellicola, e li deve rimanere solamente 10 minuti.

Poi ci servono anche:

  • 500 gr di ciliegie denocciolate
  • 25 gr di farina di grano tenero
  • Vaniglia quanto basta
  • 250 ml di panna liquida da montare
  • 3 uova
  • 50 gr di zucchero

Iniziamo mettendo la panna liquida in un contenitore e poi aggiungiamo lo zucchero insieme alla farina, una volta che sono belli amalgamati mettiamo le uova, la vaniglia e poi finiamo di sbattere con il nostro sbattitore.

Possiamo riprendere il nostro panetto e lo mettiamo direttamente sulla tortiera con un foglio di carta da forno sotto e lo stendiamo con le mani coprendo anche i bordi della torta, mi raccomando.

In questo momento possiamo mettere le ciliegie denocciolate e poi versiamo il contenuto che abbiamo creato con la panna.

Dopodiché adagiamo sulla pasta le ciliegie precedentemente denocciolate e versiamo il composto contenente la panna, e per finire mettiamo un po’ di mandorle tagliate fine che possiamo già acquistare in questo modo.

Mettiamola in forno quando è già caldo 180 gradi per circa 35 minuti, ma facciamo sempre la prova con lo stecchino perchè ogni forno è a se, poi possiamo sfornare e spolverare un po’ di zucchero a velo sopra prima di servire.