Cane: non lo tosare, stai sbagliando

0
61

Cane, non lo tosare perché forse stai sbagliando: ecco i consigli su come curare il pelo del nostro amico a quattro zampe col caldo.

I cani sono membri a tutti gli effetti della nostra famiglia e, con l’arrivo del caldo, anche loro hanno bisogno delle necessarie cure e attenzioni per fronteggiare le alte temperature estive.

cane non lo tosare
Tagliare il pelo del cane potrebbe non essere la scelta giusta (foto: Pixabay).

Sono molti i padroni che, per far fronte all’impennata delle temperature, decidono di tosare il proprio cane: ma è davvero la scelta giusta? Ecco perché potrebbe in realtà essere un errore.

Cane, non lo tosare perché forse stai sbagliando: ecco il motivo

Come riporta GreenMe, la tosatura ‘estrema’ non dovrebbe essere un’opzione da prendere in considerazione per il nostro amico a  quattro zampe; sebbene sia veramente diffusa in tutto il mondo, specie d’estate, la pratica della tosatura può essere inutile quanto dannosa per il nostro cane. 

L’animale ha infatti il pelo per un motivo ben preciso e questo ha un compito per il suo organismo sia d’inverno ma anche d’estate; anche nei giorni più caldi, il pelo ha una funzione termoregolatrice ed è dunque indispensabile al cane quanto d’inverno quanto d’estate.

“Il meccanismo di termoregolazione consiste nell’aumento della frequenza respiratoria: la ventilazione accelera e incrementa anche la capacità di evaporazione dalla superficie dei polmoni è la spiegazione de la Clinica La Veterinaria, visibile sul sito internet.

Il pelo è dunque necessario anche d’estate, nonostante a livello intuitivo potremmo pensare il contrario; inoltre, oltre ad essere un termoregolatore, il pelo proteggere anche il cane dai raggi solari, evitandogli quindi problemi alla pelle di scottature varie.

pastore tedesco
Attenzione alla toelettatura troppo eccessiva: non fa bene al cane (foto: Pixabay).

Certo, in ogni caso il pelo dell’animale va comunque sistemato per evitare altri tipi di problemi; non sono quindi sconsigliate pratiche di toelettatura poco invasive, utili solamente a sistemare il pelo eliminando nodi e magari forasacchi impigliati.

Oltre una ‘spuntatura’ di sistemazione, però, il pelo del cane non andrebbe toccato; fate attenzione quindi a toelettature eccessive che arrivano addirittura a togliere completamente il pelo al cane, perché per il suo organismo sono dannose.