Bagno: come pulirlo senza alcun sforzo

0
17

Sapete che esistono alcuni trucchi per riuscire a pulire e rendere ordinato il nostro bagno? Scopriamo insieme come fare.

La pulizia della casa spesso ci richiede molto tempo, ma spesso a causa del tempo che non è mai troppo, ma anche dalla poca voglia, si tralasciano queste pulizie.

Una delle stanze che però non si dovrebbe mai lasciare sporca è proprio il nostro bagno: infatti, soprattutto nei sanitari si possono annidare germi e batteri.

Bagno: come renderlo pulito con questi piccoli trucchetti
Bagno: come renderlo pulito con questi piccoli trucchetti (Fonti Web)

Nell’articolo di oggi, affronteremo proprio questo problema, ovvero come riuscire a rendere il nostro bagno pulito ed igienizzato, senza fare alcuno sforzo.

Per prima cosa, si dovranno pulire le piastrelle, con una miscela particolare fatta di aceto e acqua. Andranno messi in parti uguali. Ed in questo modo le piastrelle saranno come nuove. Quello di cui avremmo bisogno è uno uno spray e poi passeremo un panno per eliminare le tracce di sporco.

Bagno: come renderlo pulito con questi piccoli trucchetti

Per pulire la toilette invece avremmo bisogno di una miscela di aceto e bicarbonato. Bisognerà unire mezza tazza di aceto con un cucchiaio di bicarbonato. Poi si dovrà mettere dentro il water.

Lasceremo agire questa miscela per circa 15 minuti e poi andremo a pulire bene anche con lo scopettone. Infine, possiamo sciacquare.

Per quanto riguardo il lavandino avremmo bisogno dell’acqua ossigenata con mezzo cucchiaio di bicarbonato di sodio. Andremmo ad applicare questa miscela che si è formata proprio sul lavandino: in seguito si dovrà andare a strofinare con una spazzola e risciacquare.

Per pulire molto bene i rubinetti dovremmo utilizzare solo un limone. Quello che dovremmo fare è passare sopra uno straccio questo frutto e passarlo sopra i rubinetti. Il risultato vi sorprenderà talmente tanto che non potrete più farne a meno!

Bagno: come renderlo pulito con questi piccoli trucchetti
Per i rubinetti potete utilizzare il limone (Pixabay)

Le tende invece vanno staccate ed immerse in una bacinella con mezzo bicchiere di candeggina e due litri d’acqua. Bisognerà lasciare agire per circa 15 minuti.

In seguito bisognerà strofinare con una spazzola, risciacquare con acqua e farle asciugare. Le tende torneranno ad essere pulite ed igienizzate!

Questi sono solo dei consigli per far risplendere il vostro bagno. Allora cosa state aspettando a metterli in atto?

Cosa ne pensate di questo articolo?

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui