Madre e figli possono ottenere dei soldi, in questo particolare caso

0
29

Se madre e figli presentano questa domanda, possono ottenere un’ingente somma di denaro dal padre se assente nel nucleo famigliare. Ecco di cosa si tratta e come richiederla. 

La legge prevede che i genitori debbano mantenere, istruire ed educare i propri figli, questo vale anche per le coppie non sposate. Infatti anche i figli nati dal matrimonio hanno il diritto di essere tutelati dalla madre o il padre. Ecco perché oggi vi sveleremo come presentare la domanda per essere risarciti, in caso di assenza di mantenimento.

assegno mantenimento padre assente
Assegno unico per figli

L’articolo 147 del codice civile impone alla madre e al padre di mantenere i propri figli, ma non solo, la legge prevede che un genitore debba anche assisterli moralmente e rispettare i loro bisogni.

Per questo motivo, un genitore, sposato o meno, ha l’obbligo di prendersi cura del proprio figlio in ogni modo. Questo non vuol dire solo economicamente, ma anche fisicamente e mentalmente. In generale, la legge dice che il compito dei genitori e assistere i propri figli nel processo naturale di crescita.

Ma cosa accade se la madre o il padre decidono di non prendersi cura del proprio figlio? In questo caso, si può presentare una domanda ed essere risarciti. Scopriamo nel dettaglio tutte le novità.

Presenta questa domanda, se uno dei tuoi genitori è assente

Capita sempre più spesso, che alcuni genitori si lasciano, abbandonando la tutela del proprio figlio all’altro genitore. In questo caso, se è il padre a non rispettare la legge è possibile presentare una domanda per ottenere un risarcimento.

assegno mantenimento padre assente
La spinosa questione dell’assegno di mantenimento

Il codice civile, prevede che la madre e i figli abbiano la possibilità di rivolgersi al giudice e richiedere dichiarazione giudiziale di paternità. In questo modo si riconosce la paternità di un certo soggetto. Per fare in modo che ciò avvenga è necessario presentare alcune prove, come ad esempio lettere, documenti, foto ma soprattutto il test del DNA. 

Una volta ottenuta la paternità è possibile richiedere l’assegno di mantenimento da parte del padre assente. Dunque se un padre risulta assente quando ci sono dei figli, è possibile richiedere un risarcimento sotto forma di denaro.

Per richiederlo, non dovrete far altro che fare domanda presso gli appositi istituti. Voi cosa ne pensate?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui