Forno: il trucco che non ti immagini per pulirlo

0
27

Forno, il trucco che non ti immagini per farlo raffreddare al meglio: la risposta potrebbe davvero essere sorprendente, eccola.

Tra gli elettrodomestici più utilizzati, che sia per cucinare dei dolci oppure cuocere pizza, carne o pesce, c’è sicuramente il forno; ovviamente, per evitare di non consumare troppa energia dobbiamo stare attenti al suo utilizzo, nonché mantenerlo sempre pulito.

forno trucco
Il trucco per il forno (Foto: Pixabay).

In molti però si chiedono se, per farlo raffreddare, si debba tenere lo sportello aperto o chiuso; qual è la risposta a questo quesito? A quanto pare, può sorprendere tutti quanti, eccola.

Forno, il trucco che non ti immagini per farlo raffreddare al meglio: eccolo

Sono in molti quelli che si chiedono se, una volta spento il forno, va fatto raffreddare con lo sportello chiuso oppure con lo sportello aperto; la risposta potrebbe davvero essere utile.

A prescinde da tutto, comunque, farlo raffreddare con lo sportello chiuso non porta danni all’elettrodomestico, anche se ci metterà molto più tempo per raffreddarsi. Nonostante questo però, come riporta GreenMe, ci sono diversi motivi per cui è sconsigliato lasciare lo sportello aperto, a dispetto di quanto si potrebbe pensare.

In primis, l’aria calda proveniente dall’interno del forno potrebbe diffondersi nell’ambiente circostante e danneggiare i mobili vicini (specie quelli in alluminio), come specificato anche dai produttori di mobili per cucina; inoltre, lasciando lo sportello aperto sottoponiamo le cerniere ad uno stress.

forno trucco
Meglio tenere lo sportello chiuso o aperto per far raffreddare il forno (Foto: Pixabay).

Per questo, se va tenuto aperto, lo sportello va abbassato completamente, anche se oltre all’aria calda (che magari d’inverno può anche essere piacevole, d’estate sicuramente meno) usciranno fuori gli odori di cottura.

Alla fine, è sempre meglio forse tenere lo sportello chiuso, anche perché di solito i forni hanno appositi ventilatori che permettono all’aria calda e all’umidità di uscire. Importante, come per qualsiasi altro elettrodomestico (sia per il funzionamento che per una questione di risparmio) pulire bene il forno; tra i prodotti, possiamo utilizzare  sale e bicarbonato diluito in acqua e passato con una spugnettaoppure in alternativa l’aceto o del succo di limone.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui