Vitamina B12: se hai voglia di questo alimento hai una forte carenza

0
63
Fonti ed evidenze: greenme.it

Quando abbiamo voglia di determinati alimenti forse dietro questo desiderio si nasconde un’importante carenza, da non sottovalutare, scopriamo di cosa si tratta.

Una ricerca ha stabilito che il desiderio di determinati alimenti e quindi la sensazione di fame rivolta proprio a questi specifici cibi  nasconde una importante carenza di vitamina B12. Il corpo ci lancia dei messaggi importanti proprio come la fame nei confronti di questi precisi alimenti. Un segnale da non sottovalutare dato che nasconde un aspetto importante per la nostra salute.

 

Vitamina B12_ se hai voglia di questo alimento hai una forte carenza
Vitamina B12, se hai voglia di questo alimento hai una forte carenza
(pixabay.com)

 

La carenza di Vitamina B12 è un qualcosa di molto importante che non va assolutamente sottovalutato, da questo ne deriva la salute del nostro corpo e anche quella mentale. La carenza di Vitamina B12 potrebbe portare a seri danni alla nostra salute. Entriamo nello specifico per comprendere meglio cosa succede e come agire.

Alla base della carenza di vitamina B12

Cosa accade al nostro corpo quando si verifica un abbassamento di vitamina B12? Innanzitutto si verifica un forte abbassamento dei livelli di ferro nel sangue e quindi il nostro corpo comincia a desiderare anche dei cibi molto particolari addirittura come argilla o gesso, questa attitudine è chiamatapicacismo” ed è  associata all’anemia e alla forte carenza della vitamina B12.

Gli alimenti che si iniziano a desiderare fortemente sono latte, salmone, tuorli d’uovo, pollo, carni che sono appunto ricchi in ferro. Per coloro che sono vegetariani e che quindi non assumono alimenti di origine animale,  gli alimenti desiderati sono il lievito, i cereali, prodotti a base di soia.

 

Ma non è solo una questione di “fame” di determinati cibi, attenzione anche ad altri sintomi importanti che non vanno trascurati come delle sfumature giallo pallido sulla pelle, oppure la lingua dolente e arrossata, delle infezioni all’interno del cavo orale.

A questi si aggiungono dei cambiamenti nella deambulazione e nei movimenti. Anche una vista disturbata, della depressione e irritabilità, anche una riduzione delle capacità mentali, quindi problemi di memoria, di comprensione, di giudizio.

Quando si manifestano questi segnali importanti è fondamentale rivolgersi a un medico e farsi prescrivere delle analisi del sangue proprio per controllare i livelli di vitamina B12 nel sangue.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui