Pannelli Solari: così li puoi pulire da solo e risparmiare soldi

0
29

Pulire i Pannelli Solari da solo in modo rapido ed efficiente è possibile: ecco come puoi fare utilizzando questo semplice metodo

L’era moderna ci ha regalato un innumerevole quantità di tecnologie che ci permettono di rispettare l’ambiente e spendere meno. In un’ottica di sostenibilità ambientale e consumo massiccio di energia, l’essere umano ha trovato nelle tecnologie “green” una delle possibili soluzioni per evitare l’inquinamento.

(Flickr)

Tra queste, i dispositivi più utilizzati in assoluto (e più funzionali) sono certamente i pannelli solari. Questi permettono, infatti, di accumulare e utilizzare energia pulita, senza necessariamente stipulare un accordo con società fornitrici di elettricità. Ma è possibile pulirli da solo? Ecco come fare utilizzando questo semplice metodo.

Come pulire i pannelli solari e risparmiare

I pannelli solari sono dei dispositivi che, grazie a recenti tecnologie, permettono di accumulare energia grazie alla “cattura” di raggi solari. Il metodo di utilizzo più diffuso dei pannelli consiste nell’installarli sui tetti delle case, esponendoli però a varie tipologie di sporcizia: come gli escrementi di uccelli, polvere, pioggia, foglie e rami.

Dunque, è importantissimo fare in modo di pulire i pannelli solari con regolarità, in modo da non inficiare la loro funzionalità. Possiamo pulire i pannelli solari da soli, senza l’aiuto di professionisti, e risparmiare cifre anche importanti. Ecco come. Ovviamente, è altamente consigliato farsi aiutare da qualcuno (un amico, un figlio, ecc.), in quanto potrebbe essere un’operazione pericolosa.

Il primo consiglio utile per una corretta pulizia dei pannelli solari è quello di non utilizzare detergenti aggressivi o chimici, in quanto potrebbero usurare i moduli dei pannelli. Utilizzate perciò solo acqua e una piccolissima quantità di detergente per vetri, oppure semplicemente acqua e aceto.

(Crystal Solar Cleaning)

Non utilizzate assolutamente spugne abrasive, ma preferite il classico panno o una spazzola morbida, in modo da non graffiare i dispositivi. In questo modo sarà infatti possibile pulire con efficienza i pannelli, risparmiando parecchi soldi.

La pulizia fatta da professionisti, infatti, potrebbe costare cara. Il prezzo si aggira tra i due e i quattro euro al metro quadro. Dunque, il costo di pulizia dei pannelli solari, per un privato, si aggirerebbe attorno ai 200 euro per 50metri quadri, fino a 400 euro per 100 metri quadri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui