Zanzare: come fare la candela che funziona veramente in casa

Le zanzare possono risultare davvero fastidiose: ecco come realizzare delle candele perfette per allontanarle.

La stagione calda è finalmente arrivata e con essa le giornate passate all’aria aperta. Risulta sicuramente appagante pranzare oppure fare colazione in giardino o sul terrazzo, per non parlare poi delle romantiche cene a lume di candela circondati da fiori e piante. Tuttavia, tutto questo comporta la convivenza con un ospite a dir poco indesiderato: stiamo parlando di nientepopodimeno che delle zanzare.

Zanzare (Il Bo Live)
Zanzare (Il Bo Live)

Cullate e coccolate dall’umidità e dall’innalzamento delle temperature, le zanzare cominciano a ripopolare gli ambienti, le case e i giardini – soprattutto con il calar della sera e nel cuore della notte. Gambe e braccia rappresentano un dessert succoso per questi insetti particolarmente fastidiosi, per questo motivo occorre trovare un rimedio in grado di allontanarle. Come possiamo agire? Semplice: realizzando delle candele fatte in casa a base di citronella. Vediamo insieme tutti i passaggi.

Zanzare fastidiose? Prova le candele alla citronella

E’ risaputo che la citronella rappresenti un vero e proprio repellente per le zanzare: questi insettini non sopportano la profumazione acre ed intensa di questo elemento naturale e – di conseguenza – tendono ad allontanarsi da un ambiente che percepiscono come ostile. Per questo motivo, realizzare delle candele alla citronella potrebbe rappresentare il rimedio perfetto per goderci le cene all’aperto senza ritrovarci le gambe piene di punture. Vediamo insieme tutti gli step.

Candele alla citronella (Think Donna)
Candele alla citronella (Think Donna)

Per realizzare le nostre candele occorreranno pochi semplici ingredienti: porta candele e pentolino, olio essenziale di citronella, cera (qualsiasi tipo – soia, paraffina oppure la cera di vecchie candele) e stoppini. Prima di tutto, sciogliete pochissima cera e posizionatela sul fondo del porta candela per incollare gli stoppini. A questo punto, prendete il pentolino e sciogliete tutta la cera necessaria a fuoco lento.

Una volta sciolta, lasciatela intiepidire ed aggiungete qualche goccia di olio essenziale alla citronella. A questo punto, fate addensare il composto e versatelo nei porta candele. Una volta raffreddati completamente, le vostre candele saranno pronte all’uso. Vi consigliamo di accenderle una mezz’oretta prima di esporsi all’ambiente esterno, in modo da prevenire l’arrivo del nostro famoso ospite indesiderato.