Donne sole? Come ottenere 1773 € per alcuni mesi!

0
27

Il fenomeno delle ragazze madri in difficoltà, perché sole, non è affatto raro. Ecco, quindi, come ottenere 1.773 euro dall’INPS per alcuni mesi

Affrontare la realtà spesso fa male ma, prima o poi, bisogna farne i conti, e la realtà dice che, in Italia, le donne partono ampiamente svantaggiate rispetto agli uomini. Per loro, infatti, è molto più difficile cercare lavoro, fare carriera e occupare posti importanti all’interno di un’azienda.

(Pixabay)

Le difficoltà si moltiplicano in maniera esponenziale per quelle donne madri che sono sole. Affrontare le spese economiche che uno o più figli a carico comporta può essere uno stress davvero opprimente. Ecco perché lo Stato italiano interviene in questo senso: ecco come ottenere 1.773 euro che l’INPS mette a disposizione per alcuni mesi.

Come ottenere 1.773€ dall’INPS se sei una ragazza madre sola

Spesso quelle giovani madri single con figli a carico non sono a conoscenza di alcune opportunità che lo Stato ha messo a disposizione proprio per loro. Queste donne, infatti, hanno la possibilità di fare richiesta al proprio Comune di Residenza per ottenere l’assegno comunale per ragazze madri single.

Si tratta di un aiuto economico, erogato dall’INPS, che corrisponde a circa 1.800€. Possono accedervi le ragazze madri, o le neomamme disoccupate con un reddito minimo e un Isee non superiore a 17.747,58€. Nonostante sia una misura appositamente pensata per ragazze madri single, possono accedervi anche donne che hanno un partner.

Tuttavia, è necessario che il richiedente non riceva già altri aiuti economici o indennità per la maternità a carico di datori di lavoro privati o pubblici. Mentre possono ricevere l’assegno anche quelle madri che beneficiano della Naspi o Dis-coll.

(Pixabay)

È necessario inviare domanda al proprio Comune di residenza entro e non oltre i primi sei mesi di vita del bambino. Se, invece, si tratta di figli adottati o in pre-affidamento, rientrano nel beneficio tutti i bambini al di sotto dei sei anni.

La cifra dell’assegno viene aggiornato ogni anno in rispetto dei parametri ISTAT. Per il 2022, dunque, la somma che viene erogata mensilmente, in base all’indice dei prezzi di consumo medio, è di 354,73€ per cinque mensilità consecutive. Il totale dell’assegno, dunque, ammonta a 1.773,65€.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui