Pulizie: hai sempre commesso un errore lasciando tutto sporco

Probabilmente non lo sai, ma hai sempre sbagliato a pulire queste 10 cose in casa. Scopriamo nel dettaglio di cosa si tratta e cosa dicono gli esperti. 

Sappiamo tutti quanto sia difficile stare dietro alle faccende domestiche, spesso ripetiamo le stesse abitudini da sempre, ma se vi dicessimo che sono sbagliate? Alcuni esperti hanno confermato che la maggior parte delle persone commette questi errori quando pulisce casa.

pulizia casa
Ecco come pulire casa nel modo corretto

Quando si fanno le pulizie domestiche è necessario eliminare tutti i germi e i batteri presenti negli ambienti. In alcuni casi, questi si accumulano in modo incredibile, come ad esempio in bagno, in cucina e su alcuni oggetti.

Non sempre sappiamo come pulire correttamente, ecco perché oggi vi sveleremo i 10 errori più comuni che si fanno durante le pulizie. Siete curiosi di scoprire quali sono? Vediamoli nel dettaglio.

Pulizie: ecco i 10 errori più comuni

Come dicevamo la nostra casa, tende ad accumulare germi e batteri, sopratutto in alcuni ambienti, come il bagno e la cucina. In molti tendono a ripetere da sempre le stesse abitudini quando decidono di fare le pulizie, purtroppo però alcune di queste sono sbagliatissime.

Ecco perché oggi vi sveleremo quali sono i 10 errori più comuni che si commettono quando si fanno le faccende domestiche, vediamoli insieme.

  • lavare le buste della spesa: In pochi sanno che ogni qual volta che si fa la spesa, sarebbe necessario pulire le buste. Infatti, al loro interno si accumula moltissima sporcizia, che entra quotidianamente a contatto con i nostri alimenti. Provate ad utilizzare del bicarbonato per disinfettarle.
  • pulire il tagliere: per pulire correttamente il tagliere vi basterà usare sale e limone, strofinateli per bene sulla superficie e infine risciacquare abbondantemente.
  • asciugamani: gli esperti raccomandano di non utilizzare l’ammorbidente per il lavaggio degli asciugamani. Questi, infatti, formano una patina attorno alla biancheria che intrappola lo sporco e rendono l’asciugamano meno assorbente. Dovreste sostituirlo con l’aceto bianco.

    pulizia casa
    Pulizia casa: ecco i 10 errori più comuni
  • pulire pentole e teglie: Per eliminare lo sporco delle teglie è consigliabile prepara una soluzione di 1/4 di tazza bicarbonato e aggiungere all’interno dell’acqua ossigenata, il risultato sarà eccezionale.
  • pattumiera: è fondamentale lavare con frequenza la pattumiera, i rifiuti all’interno acculammo cattivi odori e germi. Per farlo potete usare del detersivo fatto in casa con aceto e scorze di agrumi.
  • pulizia caffettiera: per pulire in modo corretto la caffettiera potete provare a farla bollire con l’aceto bianco anziché l’acqua, da ripete una volta al mese.
  • coltelli: spesso la lavastoviglie risulta inefficace per la pulizia dei coltelli, per questo è consigliabile lavare i coltelli a mano con acqua tiepida e normale sapone per stoviglie.
  • pulire la porta della lavastoviglie: in pochi sanno che sopra la lavastoviglie si forma una grandissima quantità di germi e sporcizia. Con il passare del tempo questi si accumulano proprio lungo la guarnizione. Ecco perché dovreste sempre lavarla con un panno inumidito di aceto o limone.
  • pulizia microonde: anche il microonde con il passare del tempo tende ad accumulare germi e batteri. Per questo motivo è necessario pulirlo in maniera corretta, provate a mettere al suo interno un contenitore con acqua e aceto. Poi fate partire il forno alla massima temperatura per due minuti e infine asciugate con un panno.
  • maniglie e pomelli: in pochi sanno che le maniglie della nostra casa sono colme di germi. Questo perché le tocchiamo in continuazione. Per pulirle dovreste optare per un antibatterico.

Ora non vi resta che prestare maggior attenzione a questi dettagli. Voi cosa ne pensate?