Kiwi: vanno assolutamente mangiati tutti i giorni, ecco perché

0
49

Kiwi, vanno assolutamente mangiati tutti i giorni: ecco gli effetti di questa bacca commestibile davvero particolare.

Il suo nome è piuttosto strano, così come la sua boccia, ma può regalare un sapore agrodolce davvero unico; che lo si consumi sbucciato, in una macedonia oppure scavando la sua polpa con un cucchiaino, il kiwi è davvero buonissimo.

kiwi mangiati
(foto: Pixabay).

Oltre ad essere gustoso e rinfrescante, il kiwi ha davvero diverse proprietà benefiche che, col consumo regolare di questa bacca commestibile, possono fare bene al nostro corpo.

Kiwi, vanno assolutamente mangiati tutti i giorni: le sue proprietà

A ricordare le grandi proprietà del Kiwi ci ha pensato il sito GreenMe, che sottolinea come questo frutto sia ricco di vitamine, antiossidanti e potassio; sebbene forse ad alcuni è meno noto rispetto ad altra frutta (come ad esempio le arance) il kiwi può essere un alleato prezioso per il nostro corpo.

Ricco di vitamina C, il kiwi può far bene al nostro sistema immunitario; la particolare vitamina menzionata, come sappiamo, rallenta i processi d’invecchiamento ed è dunque davvero fondamentale per il nostro organismo.

Inoltre, visto il contenimento di antiossidanti, il kiwi può essere utile per diminuire il rischio di invecchiamento precoce delle cellule; pare che, coi suoi livelli di antiossidanti, riesca a superare anche agrumi come arance e pompelmi e anche le mele.

Ma i benefici che può portare il kiwi non finiscono qui perché è anche un’importante fonte di fibre, utili per la salute del nostro  apparato digerente. Inoltre, come sottolinea anche Humanitas, il potassio e i polifenoli possono aiutare a proteggere la salute cardiovascolare.

Un frutto sicuramente ottimo da consumare, ma di cui non si dovrebbe abusare; come avverte la rivista Humanitas, nei kiwi sono presenti anche degli ossalati, sostanze naturali che in concentrazioni troppo elevate possono contribuire alla formazione di calcoli.

Attenzione quindi a non esagerare in linea di massima e, poi a consumarli qualora ci fossero problemi a reni o cistifellea; come ogni altro alimenti, in caso qualcuno soffra di alcune patologie è sempre obbligatorio consultarsi col medico specifico.

kiwi mangiati
(foto: Pixabay).

Anche chi è allergico al lattice dovrebbe fare attenzione ai kiwi, ma se non avete problemi di questo tipo e il dottore non vi ha messo divieti, allora inserite il kiwi nella vostra dieta, sempre ovviamente senza esagerare.

Ricordiamo che l’articolo ha il solo scopo informativo e non sostituisce le informazioni primarie provenienti da dottori ed esperti del settore medico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui