Diversi tipi di mal di testa indicano cosa non va nella tua salute

0
54
Fonti ed evidenze: comestarbene.com

Mal di testa, indica come sei in salute: i vari tipi di disturbi solitamente chiamati con questo termine e cosa potrebbero voler dire.

Generalmente, con l’espressione ‘mal di testa’ indichiamo una serie di disturbi che colpiscono proprio la nostra testa e possono essere associati a diversi fattori, da meno gravi (magari affaticamento della vista o stresso) a più gravi.

mal di testa salute
Mal di testa e salute, i vari tipi di fastidi (foto: Pixabay).

Ma quali sono i vari tipi di dolori che chiamiamo appunto mal di testa e cosa potrebbero voler dire per la nostra condizione di salute? Ecco qualche informazione sommaria, che non sostituisce minimamente il consulto medico.

Mal di testa, indica come sei in salute: i vari disturbi

Stando alla classificazione realizzata dall’ International Headache Society, ci sono diversi tipi di cefalea ed emicrania, che vengono appunto riconosciuti e individuati in base ai sintomi.

In primis, possiamo sottolineare la prima distinzione fra cefalee primarie e cefalee secondarie; nel primo caso, non abbiamo delle cause specifiche o delle malattie ad averle provocate, mentre per quelle secondarie abbiamo delle cause specifiche come un dente dolente, ad esempio, o un tumore.

Un’ulteriore distinzione è presente poi nelle cefalee primarie, dove si trovano l‘emicrania, la cefalea muscolo-tensiva, la cefalea a Grappolo e altre Cefalee varie. Per quanto riguarda l’emicrania, è un disturbo ricorrente che può durare dalle 4 alle 72 ore ed ha come sintomi dolore su un lato di tipo pulsante, fastidio da suoni e luci e anche nausea o vomito.

mal di testa salute
I vari tipi di mal di testa (foto: Pixabay).

Per cercare di curare le varie forme di mal di testa è essenziale capire le cause; qualora siano altre patologie è necessario intervenire con un trattamento medico specifico per la causa, mentre  quando è il mal di testa stesso ad essere una  malattia possiamo attuare diversi rimedi, a partire dai comuni antinfiammatori da banco nel caso appunto di semplice cefalea.

Aspirina, ibuprofene e paracetamolo sono le molecole più utilizzate per fronteggiare il mal di testa più comune e passeggero, ma nel caso di dolori ricorrenti e intensi è bene  recarsi dal proprio medico per controlli più approfonditi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui