Bucato: ecco gli errori che commettiamo tutti

0
10

Le casalinghe e i casalinghi conoscono i trucchetti per stendere correttamente il bucato: vediamo insieme le principali accortezze da seguire.

La pulizia della casa, come qualsiasi attività quotidiana, si migliora con la pratica e l’esperienza. Le casalinghe e i casalinghi conoscono i trucchetti del mestiere, segreti che permettono loro di godere di un ottimo bucato, della pulizia profonda di ogni stanza e della realizzazione di una vera e propria atmosfera accogliente per gli eventuali ospiti della casa.

Bucato: principali accortezze da seguire (Pexels)
Bucato: principali accortezze da seguire (Pexels)

In particolare, oggi faremo riferimento al bucato, elencando quattro errori comunemente associati ai meno esperti. Basta infatti seguire qualche semplice accortezza, per evitare di danneggiare i nostri capi preferiti e soprattutto per impedire la proliferazione dei batteri. Approfondiamo insieme l’argomento nel prossimo paragrafo.

Bucato: 4 errori comuni e facilmente evitabili

Prima di tutto, risulta importante scegliere il luogo adeguato per lasciar asciugare il nostro bucato. In estate è consigliabile posizionare lo stendino all’aria aperta, evitando il contatto diretto con il Sole: il calore e i raggi infatti possono danneggiare il colore dei nostri capi preferiti. Inoltre, contrariamente a quanto si possa pensare, anche in inverno sarebbe meglio lasciar asciugare il bucato all’aperto (evitando condizioni di estrema umidità). Se siete impossibilitati in tal caso, potete lasciare lo stendino in casa vicino ad una finestra. L’umidità infatti è la principale responsabile della proliferazione dei batteri e del cattivo odore.

In secondo luogo, risulta altrettanto importante possedere uno o due stendini. Alcuni infatti pensano di poter lasciare il bucato in qualsiasi posto disponibile della casa: sedie, tavoli, ripiani – sappiate che in questo modo, non solo il bucato faticherà ad asciugarsi, ma i capi puliti assorbiranno polvere e sporcizia dai mobili ove avete appoggiato i vestiti.

Bucato: 4 errori comuni (Pexels)
Bucato: 4 errori comuni (Pexels)

Inoltre, ricordatevi di sbattere il bucato prima di stenderlo. In questo modo, il capo riuscirà ad asciugarsi prima, in quanto si elimineranno le parti per così dire stropicciate. Come se non bastasse, sbattere il bucato – la maggior parte delle volte – consente addirittura di evitare di stirarlo al compimento dell’asciugatura.

Infine, last but not least, ricordatevi di utilizzare le mollette: questo semplice strumento permette ai vostri capi di prendere aria correttamente. Magliette, vestiti e pantaloni si asciugheranno prima e – grazie alla pressione esercitata dalle mollette – una volta asciutti, risulteranno già stirati!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui