Bonus Internet: come richiedere fino a 300 euro

0
17

Esiste un modo per ottenere un incentivo di 300 euro da parte dello Stato. Ecco come fare richiesta per il bonus internet

(Pixabay)

Mentre il nostro Paese attraversa un periodo particolarmente difficile dal punto di vista economico, ci sono alcune opportunità per coloro che vorrebbero fare piccoli investimenti. Si tratta di specifici aiuti economici che permettono di affrontare delle spese con lo scopo di acquistare servizi fondamentali in questo momento storico.

Parliamo, infatti, del bonus internet. Si tratta di un incentivo economico di 300 euro per le famiglie che vogliono acquistare dispositivi adatti ad accedere alla banda ultra-larga. In questo articolo ti spieghiamo come accedervi e come funziona il voucher per Internet veloce.

Ecco come accedere al bonus Internet di 300 euro

Uno degli strumenti più efficaci per stimolare l’innovazione tecnologica e lo sviluppo economico di un Paese è anche quello di modernizzare le infrastrutture digitali di famiglie e imprese. Sembra essere uno degli obiettivi del governo, infatti, quello di diffondere efficacemente la banda ultra-larga.

Per raggiungere questo obiettivo, il governo ha stanziato il bonus internet, che permetterà a molte famiglie di acquistare e installare dispositivi per la banda ultra-larga. Non sono previsti alcuni limiti ISEE, mentre il Ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato un budget di 407.470.769€.

La misura è stata messa a punto dalla società pubblica italiana, operante nel settore delle telecomunicazioni, Infratel. Per coloro che ne hanno diritto, è prevista l’erogazione di un voucher di 300€, che serviranno per l’attivazione di servizi ad almeno 30Mbps di velocità massima in download.

(Pixabay)

Il bonus sarà caratterizzato da uno sconto sul prezzo di attivazione del servizio, oltre che sull’importo dei canoni di erogazione dello stesso, fino a 24 mesi. Inoltre, potrà essere utilizzato anche per l’acquisto dei necessari apparecchi elettronici.

Avranno diritto al bonus internet di 300€ coloro che non possiedono servizi di connettività o, in alternativa, coloro che hanno servizi al di sotto delle prestazioni che si intende raggiungere. Non possono accedere al bonus coloro che hanno già un contratto attivo ad almeno 30Mbps di velocità massima in download.

Si potrà accedere al bonus già entro la fine del 2022, mentre Infratel fornirà tutte le istruzioni utile all’accesso al bonus, le quali si auspica vengano pubblicate nelle prossime settimane sul sito ufficiale della società. Dopo una consultazione pubblica, il piano sarà notificato alla Commissione europea e normativizzato mediante un decreto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui