Bocca secca: alcuni rimedi che ti aiutano veramente

Se percepisci spesso la sensazione di avere la bocca secca, potrebbe essere un problema relativo ad un atteggiamento scorretto.

La sensazione della bocca secca è un sintomo molto comune, facilmente associabile a diversi problemi e disturbi. Può capitare infatti che nasca in seguito all’assunzione di determinati farmaci, oppure all’eccessivo consumo di alcol e fumo. In ogni caso, il problema viene definito scientificamente con il termine xerostomia.

Bocca secca: ecco da cosa nasce il problema (Pexels)
Bocca secca: ecco da cosa nasce il problema (Pexels)

La xerostomia insorge nel momento in cui le nostre ghiandole salivari non riescono a lubrificare correttamente la bocca. A quel punto, potremmo cominciare ad avvertire la sensazione di labbra secche e, in alcuni casi, impastate. Facciamo quindi riferimento ad una semplice questione di idratazione.

Bocca secca: ecco come contrastare il disagio

Tale sensazione può arrecare disagio, soprattutto se si traduce nella fastidiosa bocca impastata ed appiccicosa – sintomo spesso associabile alle situazioni di stress e malessere fisico. Tuttavia, il rimedio è molto più semplice di quanto possiate immaginare e non prevede l’investimento di costi particolari. Essendo spesso un problema di disidratazione, occorre semplicemente consumare dell’acqua (calcolate che un essere umano medio – che segue uno stile di vita sedentario – dovrebbe assumerne almeno 2l al giorno).

Bere acqua, il rimedio contro la bocca secca (Pexels)
Bere acqua, il rimedio contro la bocca secca (Pexels)

Sintomi di questo tipo, localizzati e poco frequenti – così come raffreddore, mal di testa,  dolori articolari o muscolari – spesso derivano da condizioni comuni e per così dire banali (come un colpo di freddo oppure un movimento scorretto durante l’allenamento), la cui soluzione risiede semplicemente nella correzione di alcuni atteggiamenti quotidiani. Se il sintomo dovesse invece persistere nel tempo, diventando un vero e proprio impedimento, è necessario rivolgersi al proprio medico di base per eseguire ulteriori accertamenti.

Come abbiamo accennato in precedenza infatti, la bocca secca può insorgere anche a seguito dell’assunzione di determinate tipologie di farmaci. Per questo motivo, è sempre meglio ascoltare il parere di un medico, il quale può benissimo cambiare il dosaggio o la medicina stessa. Prima di allarmarvi però, provate ad integrare la giusta quantità di acqua e liquidi durante la giornata, in modo da stimolare la salivazione e idratare le cellule del corpo.