Fame nervosa? Prova a combatterla così rimarrai stupito

0
29

Soffri spesso di fame nervosa? Esistono delle strategie utilissime, perfette per contrastare i momenti di debolezza durante la dieta.

Quando parliamo di fame nervosa, facciamo riferimento ad un impulso incontrollato – derivato da un’instabilità emotiva – che ci spinge a cercare sollievo nel consumo di cibi generalmente grassi e zuccherati. Nel momento in cui si presenta infatti, il soggetto trova rifugio nei classici junk food, merendine, dolci, prodotti preconfezionati – insomma tutti alimenti che a lungo andare possono portare ad un aumento considerevole del peso.

Fame nervosa: ecco come contrastarla (Pexels)
Fame nervosa: ecco come contrastarla (Pexels)

Capita spesso inoltre che la fame nervosa insorga proprio nei periodi di dieta, in seguito ad una diminuzione drastica delle calorie assunte durante il giorno. In questi periodi siamo più vulnerabili, soprattutto perché – cedere alla fame e alla gola – significa entrare in un circolo vizioso di sensi di colpa e malessere psicofisico. Ho sgarrato? A questo punto, mangio un’altra fetta di torta…ho mangiato un dolce, non avrei dovuto – questo è il processo mentale che ci porta ad essere totalmente vittime del cibo. Vediamo insieme come contrastare questo comportamento e impulso.

Soffri di fame nervosa? Ecco cosa devi fare

  • Acquistare solo cibi selezionati: in primo luogo, se è la prima volta che tentate di approcciarvi ad una dieta e siete consapevoli di non avere autocontrollo, sarebbe utile eliminare tutti quegli alimenti che possono indurvi in tentazione. In questo modo, nel momento in cui si presenterà la fame nervosa, non avrete materia prima per sfogare l’impulso.
  • Praticare sport: sarebbe utile sfogare il malessere e l’insofferenza nello sport. Ad esempio, invece di assumere grandi quantità di cibo, potreste uscire a fare una lunga passeggiata rigenerante, oppure acquistare un abbonamento in palestra. Basta semplicemente cambiare prospettiva e valvola di sfogo.
Fame nervosa: ecco come contrastarla (Pexels)
Fame nervosa: ecco come contrastarla (Pexels)
  • Chiacchierare: avete fame? Sentite che la voglia di dolce comincia ad annebbiare la vostra mente? Allora potete alzare la cornetta e chiamare un amico. Spesso è la noia e la solitudine che causano la fame nervosa, per questo motivo relazionarsi con un esterno può rappresentare la soluzione perfetta.
  • Distrarsi: come abbiamo spiegato nel punto precedente, la fame nervosa può nascere di fronte alla noia e all’insofferenza. Per questo motivo, potete cercare di distrarvi vedendo una serie tv oppure leggendo un libro interessante.
  • Fare uno spuntino sano: proprio non riuscite a resistere alla fame? Allora provate ad ingannare la vostra mente. Sarebbe utile quindi, riempire lo stomaco con un frutto, oppure con delle fette biscottate integrali con marmellata light e così via.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui