Fianchi larghi? Ecco cosa fare in casa per avere risultati wow

0
34

Ogni corpo necessita di un allenamento personalizzato, sulla base di forma e resistenza fisica. Ecco l’esercizio perfetto per i fianchi larghi.

Parliamo in particolare del corpo femminile, ogni donna possiede determinate caratteristiche fisiche: alcune possiedono meno curve, altre sono più longilinee, altre ancora vantano il sensuale fisico a clessidra. Insomma, ogni donna dovrebbe modulare il proprio allentamento sulla base di questi fattori, in modo da valorizzare ulteriormente la propria forma fisica.

Work-out per i fianchi larghi (Dire Donna)
Work-out per i fianchi larghi (Dire Donna)

Facendo riferimento al fisico a clessidra, ma anche a tutte le donne che vantano dei fianchi importanti, esiste un esercizio perfetto per valorizzarli. Per modellare il proprio corpo, basta un semplice work-out, svolto almeno tre volte a settimana, in modo da esaltare le forme e tutte quelle parti del corpo che possono crearci qualche complesso. Vediamo insieme l’esercizio perfetto per tonificare e scolpire i nostri fianchi.

Hai i fianchi larghi? Prova l’Hip Thrust

Avete mai sentito parlare dell’Hip Thrust? L’esercizio in questione è molto importante per chiunque voglia rafforzare e tonificare gambe, glutei e fianchi. L’esecuzione è molto semplice, ma necessita attenzione e cura ai dettagli. Dovete infatti fare attenzione a non contrarre il collo per evitare infortuni, inoltre ricordate di mantenere l’addome contratto e di fare lo stesso con i glutei. Saranno proprio loro a doverci aiutare nella spinta. Ultima accortezza: nel momento in cui vi sollevate, non dovete “spanciare” – cercate di mantenere con il corpo una linea retta.

Hip Thrust (Melarossa)
Hip Thrust (Melarossa)

Vediamo ora l’esecuzione: appoggiatevi ad un supporto rigido, precisamente poco sotto le spalle e puntate i piedi a terra; divaricate quindi le gambe, rispettando l’ampiezza delle spalle e posizionate il bilanciere sotto le anche. A questo punto, il movimento sarà semplicissimo, non dovete fare altro che scendere e risalire con il bacino, mantenendo i glutei e l’addome contratto.

Inizialmente consigliamo tre serie da 10 ripetizioni, con movimenti lenti e controllati. Ricordatevi di riposare per 30s/1m tra una serie e l’altra. Questo esercizio è perfetto, soprattutto per il work-out funzionale per gambe e glutei. Inoltre, modellerà i fianchi e tonificherà la parte inferiore del corpo, sviluppando curve e forme.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui