Capelli: gli errori da non commettere quando si tagliano

0
27

Capelli: vuoi cambiare taglio di capelli, ma hai paura di sbagliare? Ecco alcuni consigli molto utili per evitarlo. Scoprili tutti!

Moltissime donne amano cambiare il proprio look, di tanto in tanto. Una delle cose su cui si concentrano per prime, oltre all’abbigliamento, sono i capelli. Capita spesso che il loro desiderio di rinnovare sperimentare e osare venga fuori dopo una delusione amorosa, ma non sempre è così. Ci sono alcune donne che cambiano taglio di capelli ogni mese! Ad ogni modo, manca poco per entrare ufficialmente nella stagione estiva.

Capelli, ecco gli errori da evitare per un taglio perfetto!
Vuoi un taglio perfetto? Non commettere questi errori! (Pexels)

Con l’arrivo della bella stagione sono sempre tantissime le donne che decidono di volersi tagliare i capelli. I fattori che entrano in gioco quando si sceglie di rinnovare il proprio look sono tanti. Per evitare di sbagliare taglio vanno considerati tutti! È per questo che, oggi, abbiamo pensato di svelarvi alcuni errori da non commettere, per nessun motivo al mondo, in modo da raggiungere, il vostro obiettivo, un taglio bello e su misura, pensato apposta per voi!

Capelli: gli errori da evitare per un taglio perfetto!

  • Non pensare ai comfort: è un errore comune. Quando si tagliano i capelli bisognerebbe pensare anche al fattore “comodità”. In base alle attività che si svolgono nell’arco della giornata si dovrebbe optare per il taglio che vi adatta di più.
  • Considerare varie reference: spesso capita di portare al parrucchiere varie foto di attori, modelli e altri personaggi come riferimento, ma bisogna considerare che ogni persona ha i propri tratti somatici. Di solito, è meglio rivolgersi a chi è del mestiere per farsi consigliare in modo professionale su cosa sta meglio e cosa andrebbe evitato.
  • Sottovalutare il proprio stile: il look è fondamentale! La scelta dell’outfit e dei capelli dovrebbero andare in simbiosi.

  • Non conoscere la propria forma del viso: elemento chiave per trovare il taglio che vi si sposa meglio. Ecco un video interessante che può guidare nel riconoscerlo.
  • Non conoscere il proprio tipo di capello: ognuno ha delle caratteristiche a sé. Lisci, ricci o mossi. Sfibrati, fini, grossi o crespi. È importante riconoscere la tipologia e considerare il punto di vista del parrucchiere, se non si è in grado, da soli, di capirla.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui