Piedi stanchi e doloranti: ecco gli esercizi da fare!

0
39

Si sa la bella stagione è arrivata e stiamo tutti pensando alla prova costume, ci si concentra su tutto il corpo, ma ecco degli esercizi per dare forza e vigori ai piedi stanchi.

Piedi
Piedi
(@t_anderson_photographyeangelabphotos)

Quando arriva la primavera si comincia a pensare con più attenzione al corpo e alla sua cura. Togliamo abiti pesanti e ci vestiamo più leggeri fino ad arrivare alla tanto attesa e temuta prova costume.

Si praticano camminate all’aperto, ma anche tanti esercizi per tonificare e rassodare i glutei, le gambe, le braccia, le spalle. Ma spesso si trascura una parte importante del nostro corpo: I piedi, molto importanti ma spesso trascurati durante gli esercizi.

 

Gli esercizi da fare per la cura dei nostri piedi.

Piedi
Piedi
(pixabay.com)

 

Ecco gli esercizi da praticare per la salute e il benessere dei nostri piedi. Prima di eseguirli, è consigliato un pediluvio per meglio rilassarsi. Ce ne sono tanti da fare addirittura ce ne sono alcuni che non hanno bisogno dell’acqua, ma addirittura si può utilizzare la schiuma da barba.

Il primo esercizio prevede una posizione eretta, spostare tutto il peso sui talloni, piegare le dita verso il basso. Una sorta di stretching, per il recupero della forza, e deve essere eseguito 10/15 volte.

Il secondo esercizio, prevede l’utilizzo di un asciugamano non particolarmente grande. Stenderlo sul pavimento, salirci sopra e cercare di tirarlo, afferrandolo con le dita dei piedi. Prima con il sinistro, per una decina di volte, poi con il destro.

Il terzo esercizio, prevede l’utilizzo di una pallina da tennis, preferibilmente se di gomma morbida, quella che usano i bambini per non farsi male. Per farlo, dovremo sederci e posizionarla sotto la pianta del piede, iniziando dal destro. A quel punto, per circa due minuti, la trascineremo avanti e indietro, in modo che funga da massaggiatore. Al termine, passeremo al sinistro.

Il quarto esercizio prevede delle biglie e un bicchiere. Spargiamole sul pavimento, possono bastare una decina e, utilizzando le dita dei piedi, andiamo a raccoglierle, portandole nel contenitore. In questo modo, andremo a sollecitare tutte le estremità del piede appunto. Se si vuole sostituire le biglie con delle semplici matite, da sollevare e portare verso una scatola posta sul pavimento, anche questo è un ottimo esercizio da fare. Se si vuole renderlo più impegnativo, si può utilizzare anche il ginocchio nel piegamento, potremmo posizionarla su una sedia o su un qualcosa di rialzato.

Il quinto esercizio sarà simile al primo. Cambierà però il movimento, portando il peso del corpo sulla punta dei piedi, staccando i talloni da terra, in spinta verso l’alto. Anche in questo caso, 10 o 15 volte prima di rilassarsi completamente.

Ecco che i vostri piedi saranno più belli e allenati.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui