Primavera e spossatezza: usiamo questo alimento, altro che caffè!

0
58

Per combattere la stanchezza tipica della primavera in arrivo ci sono ottimi rimedi come il ginseng e il guaranà. Ma c’è anche un alimento miracoloso, vediamo quale.

La radice Maca
La radice Maca
(@cristina_sicilia_)

Oramai la primavera è arrivata con le sue tipiche temperature calde che ci stimolano anche a indossare un abbigliamento più leggero. Ma non sempre questa stagione tanto attesa ci porta cose positive.

Spesso si soffre di spossatezza, stanchezza, sbalzi d’umore, svogliatezza, insomma una sorta di mal di primavera. Come se il fisico si dovesse riadattare a un nuovo ciclo e quindi deve abituarsi, così come accade quando c’è il cambio dell’ora.

In base al metabolismo ovviamente si reagisce in modo diverso. C’è chi si adegua al cambiamento senza fatica e chi invece subisce dei disagi fisici. Fondamentale è consultare un medico che ci aiuterà a capire come affrontare questo momento a volte un pò fastidioso.

Come affrontare il mal di primavera

La miracolosa Maca
La miracolosa Maca
(@farmaciatagliabueanna)

Assumere bevande, infusi e integratori è utile per la minore percezione della fatica, perché garantiscono una migliore attenzione e concentrazione. Sicuramente assumere degli integratori specifici può aiutarci e in questo rivolgerci alla farmacia può aiutarci.

Anche le tisane energizzanti e depurative sono molto utili. Il guaranà e il ginseng sono molto utilizzate avendo entrambe una grande capacità di rinvigorire.

Il ginseng proviene dalla Cina, il guaranà invece dalla foresta amazzonica. Ma un altro alimento, definito come il ginseng delle Ande, sta spopolando, proveniente dal Sud America, esattamente dal Perù, si chiama maca.

Deriva dalla famiglia delle Brassicaceae ossia la stessa da cui derivano cavolfiore, broccoli e cavolo. Cresce a 4000 metri e siccome la pianta ha un alto potere energizzante fu definito un dono degli Dei.

Facilmente acquistabile sia online che presso alcuni supermercati ed erboristerie. La maca è ricca di fibre, carboidrati, vitamine, sali minerali e aminoacidi.

Un grande energizzante, utile per combattere lo stress ma è anche un tonificante, inoltre è anche uno stimolatore del desiderio. Pare che nell’uomo migliori la fertilità. Il suo potere afrodisiaco interessa anche le donne.

Grande alleato del sistema immunitario, quindi assumere la maca aiuterebbe ad allontanare le malattie e a essere in salute. È consigliabile ggiungere la maca al ginseng e guaranà perchè sicuramente aiuterà a vivere meglio questa fase primaverile.

Raccomandiamo come sempre di consultare il medico prima dell’assunzione di questa radice, per evitare effetti collaterali. Come per ogni alimento fare attenzione a non abusarne.

 

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristina (@cristina_sicilia_)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui