Occhi gonfi al mattino? Ecco cosa devi fare per stare bene

0
60

Capita a volte di svegliarsi in questa fastidiosa condizione, ma c’è una soluzione: ecco cosa devi fare se hai gli occhi gonfi al mattino

Può capitare, a volte, di svegliarsi, dopo aver fatto una bella e lunga dormita, in condizioni piuttosto fastidiose. Dormire, infatti, è certamente una delle attività più rigeneranti che possiamo concedere al nostro organismo, ma può capitare che questo non basti.

Non sempre, infatti, ci si sveglia ben risposati e rilassati. Può capitare, infatti, di svegliarsi con occhi gonfi e rossi. Una condizione piuttosto fastidiosa che può avere numerose cause, ma c’è una soluzione. Ecco cosa devi fare se hai gli occhi gonfi al mattino.

Ecco cosa devi fare se hai gli occhi gonfi al mattino

Svegliarsi con gonfiore al viso è una situazione piuttosto frequente che, nella maggior parte dei casi, non deve destare eccessiva preoccupazione. Tuttavia, è possibile intervenire con successo per prevenire questa eventualità: ecco, quindi, cosa devi fare se ha gli occhi gonfi al mattino.

Le cause del gonfiore intorno agli occhi possono essere molteplici. Una delle cose che influenza maggiormente questa condizione, infatti, è la nostra alimentazione. Tuttavia, per avere la certezza assoluta del perché questo avviene è sempre utile chiedere consiglio al proprio medico, soprattutto se è un evento piuttosto frequente.

Tuttavia, è possibile indicare nell’acqua una delle cause principali per quanto riguarda gli occhi gonfi. È infatti consigliato bere almeno 2 litri al giorno per evitare conseguenze spiacevoli. Bere tanta acqua, infatti, permette di eliminare tossine ed evitare il ristagno di liquidi in eccesso.

Inoltre, è consigliato eliminare alcuni cibi, in particolare quelli salati, e cenare in modo abbastanza leggero. Un ulteriore consiglio è quello di applicare una crema detergente per il viso, massaggiando delicatamente il prodotto sulle zone particolarmente interessate.

Inoltre, è utile fare attenzione alla posizione che assumiamo mentre dormiamo. Posizioni sbagliate potrebbero inficiare negativamente sul nostro riposo e contribuire alla formazione degli occhi gonfi. Il consiglio è quello di dormire in posizione supina, ovvero a pancia in su, oppure di fianco. Da evitare la posizione a pancia in giù.

Questo perché, assumendo la corretta posizione durante la notte, permetteremo ai nostri muscoli di rilassarsi, con un effetto distensivo sulla nostra pelle. Se volete, invece, una soluzione per rimediare agli occhi gonfi potete provare a bagnare viso e occhi con acqua fredda o, nei casi più eccesivi, passare del ghiaccio con un panno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui