Capelli: come averli perfettamente sani in poche mosse

Capelli: Ecco i consigli degli esperti per prendersi cura dei propri capelli e renderli sani con l’arrivo della primavera!

Capelli, ecco come prendersene cura in primavera
Capelli, ecco come prendersene cura in primavera (Pexels)

Tra le varie routine della self-care, necessarie, come non annoverare la cura dei capelli. Tra qualche giorno qualche giorno entreremo a tutti gli effetti nella stagione primaverile e ci teniamo a riportare qualche consiglio degli esperti per prendersene cura così da sfoggiare una chioma perfetta per qualsiasi tipo d’occasione. In primavera, infatti, i capelli si opacizzano molto. Perdono la loro lucentezza naturale fino a risultare spenti e privi di vitalità.

Lo shampoo ed il balsamo non sono le uniche cose da considerare, in questi casi. L’alimentazione influisce molto, mangiare in modo sano ed equilibrato è fondamentale per ottenere degli ottimi risultati. Tra gli esperti, oggi, prenderemo in considerazione, la dermatologa e medico estetico di Miodottore, Isabella Gallerani. Metterà in luce quali possono essere i cibi più indicati da portare in tavola per dei capelli forti e sani e 5 regole da tenere a mente per sempre!

Capelli e alimentazione, in primavera

Capelli, ecco come prendersene cura in primavera
Tra le regole generali: evitare l’uso della piastra. Ecco le altre (Pexels)

È risaputo che i cambi di stagione influenzino i capelli. Spesso, ne aumentano la caduta. La Dottoressa Isabella Gallerani spiega che per averli belli, forti e privi di doppie punte è importante l’alimentazione, quanto la scelta dello shampoo e del balsamo (diversi a seconda delle situazioni), o delle maschere (da usare una o due volte al mese). Bisogna prediligere cibi ricchi di: vitamina B e C, zinco, ferro, amminoacidi solforati, proteine (carne, pesce, arachidi, noci, legumi e tanto altro).

L’esperta, inoltre, consiglia 5 regole da seguire con l’apertura della stagione primaverile per prendersene cura al meglio:

  • Evitare situazioni di stress ed ansia: ne aumentano la caduta;
  • Lavaggi moderati: stressano molto il cuoio capelluto. Di norma perdiamo circa 80-100 capelli al giorno, ma con il lavaggio arriviamo anche a perderne 250;
  • Limitare l’uso di phon e piastre: ne indeboliscono e modificano la strutta. Evitare anche di fare la tinta ed usare lacche, spume o gel;
  • Alimentazione sana: hanno bisogno di nutrimento, come il nostro corpo.
  • Uso di integratori: solo se necessario quando, con il cibo, non si integrano alcune sostanze nutritive utili per renderli forti.