INPS: se non hai consegnato questo documento la tua pensione è a rischio

0
64

Pensioni: se non hai ancora consegnato questo documento all’INPS devi immediatamente correre ai ripari. Potresti mettere a rischio la tua pensione. Ecco di cosa si tratta e come fare.

pensione foglio Inps
INPS: consegna questo documento per non mettere a rischio la tua pensione (web)

Se non hai ancora presentato il modello Red all’INPS devi assolutamente correre ai ripari, la scadenza ormai è passata, ma puoi ancora consegnarla entro il 28 aprile 2022.

Quando un pensionato riceve una prestazione legata al reddito deve dichiarare i propri redditi annuali percepiti all’INPS.

Questa dichiarazione deve essere resa in totale autonomia, infatti la società non invia nessun tipo comunicazione, per questo motivo spesso si va incontro a dimenticanze che potrebbero costarci caro.

Come dicevamo i redditi annuali vanno mandati tramite il modello RED, per chi ancora non lo avesse trasmessi deve fare in fretta, perché la scadenza è vicina.

Scopriamo nel dettaglio come fare e cosa serve.

Modello red: se non lo consegni potresti avere problemi con la pensione

pensione foglio Inps
Pensione: ecco cosa rischi se non consegni questo documento all’INPS

Per chi non ha ancora consegnato il modello red all’INPS deve sbrigarsi, anche se la scadenza è ormai passata è possibile ancora rimediare.

Se non avete ancora inviato la comunicazione potreste andare in contro a diversi problemi, tra cui la sospensione della pensione, infatti il modello deve essere trasmesso all’istituto entro 60 giorni dalla scadenza, pena la sospensione definitiva della pensione.

Ma chi deve presentare tale comunicazione? Ecco l’elenco completo:

  • chi non ha presentato dichiarazione dei redditi
  • chi pur avendo presentato modello 730 o Redditi PF, possiede anche altri redditi non inseriti nella dichiarazione
  • chi pur avendo presentato modello 730 o Redditi PF, riceve pensioni estere o produce reddito da lavoro autonomo.

Inoltre il modello RED deve essere presentato se si è titolati di una di queste prestazioni legate al reddito:

  • integrazione al trattamento minimo
  • assegno mensile di invalidità
  • maggiorazioni sociali sulla pensione
  • assegno o pensione sociale
  • quattordicesima mensilità sulla pensione

Negli anni precedenti il modello RED doveva essere presentato entro il 31 marzo ma da quest’anno le regole sono cambiate, infatti dal 2022 la domanda va presentata entro il 28 febbraio.

Fortunatamente chi non è riuscito ancora a mandarla entro la data prefissata ha ancora 60 giorni di tempo dalla data di scadenza, per il momento la prestazione di cui si è titolari viene soltanto sospesa.

Ora non vi resta che affrettarvi a consegnare il modello Red.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui