Molti italiani hanno l’ignoranza dell’anima, dice Claudio Amendola

0
148
Fonti ed evidenze: La7, Fanpage

Il famoso attore Claudio Amendola non ha usato mezzi termini per definire chi, per un motivo o per un altro, rifiuta il vaccino anti Covid. A suo dire si tratta di ignoranti.

vaccino amendola ignoranti

 

Sono sempre di più i rappresentanti del mondo dello spettacolo che si espongono a favore dei vaccini anti Covid. E se per l’attore Alessandro Gassman chi rifiuta di vaccinarsi dovrebbe restare fuori da cinema e teatri – con ingenti perdite alla sua categoria, per altro – per un altro attore, Claudio Amendola, i no-vax sono tutti degli ignoranti. L’interprete de I Cesaroni – ospite di Tagadà su La7 – ha raccontato la sua esperienza  e si è schierato senza mezzi termini: “È solo una questione di ignoranza. Il motivo è che sono ignoranti.  Posso dirlo perché non devo rendere conto a nessuno, non ho i social e non possono insultarmi”. Tuttavia tra chi rifiuta di farsi inoculare il siero anti Covid, figurano anche diversi sanitari – medici e infermieri – che, infatti, rischiano di vedersi sospendere lo stipendio fino alla fine dell’anno. L’attore romano ha raccontato di essersi vaccinato all’inizio di maggio e di aver provato un senso di liberazione enorme e gli sembra, pertanto, assurdo che gli altri non la pensino come lui, che non facciano questo stesso ragionamento. Ad attenderlo, tra qualche settimana, la seconda dose di AstraZeneca.

Vaccino anti Covid ma non solo. Amendola non si è tirato indietro dal dire come la pensa in merito al DDL Zan sull’omotransfobia, da settimane fermo in Senato e non ancora approvato. “Quello che stanno dicendo questi ragazzi giovani dovrebbe essere un insegnamento per quelli della mia generazione, educati da padri padroni, generazioni di maschi ignoranti. C’è una cultura in questo paese molto profonda, che è la stessa cultura che parla delle donne, delle minoranze, che parla degli stranieri, e il comune denominatore è l’ignoranza atavica, che non è l’ignoranza di non aver studiato, ma è ignoranza atavica, dell’anima. E li conosco quegli uomini, sono gente che frequentiamo, quella è gente che noi dobbiamo sputtanare, che non dobbiamo frequentare. E ragazze, lasciateli quegli uomini lì” – ha concluso.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui