Giacomo, passa a pochi chilometri da dove era morto il fratello. E muore come lui, a 19 anni

0
370
Fonti ed evidenze: Messaggerlo, Latina Today

Un terribile incidente stradale è costato la vita a Giacomo Truini, diciannovenne di Pontinia, in provincia di Latina. 

L'auto si schianta contro un albero, Giacomo Truini muore a 19 anni
Giacomo Truini/Facebook

Era in viaggio a bordo della sua utilitaria, Giacomo Truini. Aveva soltanto 19 anni e ieri sera, mentre transitava sulla via Appia, un terribile incidente stradale gli ha tolto la vita. Lo scontro, avvenuto nel territorio del comune di Pontinia, in provincia di Latina, è stato violentissimo e non ha lasciato scampo a Giacomo, che ha perso il controllo della vettura andandosi a schiantare contro un albero a margine della carreggiata.

Inutili i soccorsi, arrivati tempestivamente sul luogo dello schianto: quando i Vigili del Fuoco hanno estratto il ragazzo dalle lamiere dell’auto, per lui non c’era più niente da fare: affidato alle cure del 118, arrivato sul posto con un’ambulanza, per Giacomo era ormai troppo tardi. I sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Da chiarire le cause che possano aver portato il ragazzo a perdere il controllo dell’auto. Tra le ipotesi quella dell’incidente provocato dall’attraversamento di un cane. A pochi chilometri di distanza, dodici anni fa, il fratello di Giacomo, Matteo, è morto sempre per un incidente stradale mentre stava andando al lavoro. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, il giovane – 20 anni all’epoca – stava andando al lavoro e uscì di strada strada per evitare un camion che trasportava balle di fieno.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui