Ha cosparso la ragazza di alcol e tentato di strangolarla: le cose si mettono male per Algero Corretini

0
15261
Fonti ed evidenze: Fanpage, RomaToday

Dopo l’arresto per il pestaggio della compagna, la posizione del rapper 1727wrldstar, al secolo Algero Corretini, potrebbe aggravarsi ulteriormente. 

Algero Corretini cosparse la ragazza di alcol e tentò di strangolarla
Algero Corretini/Facebook

Rischiano di allargarsi, coinvolgendo anche casi accaduti nel passato, le indagini a carico di Algero Corretini, rapper ventiquattrenne conosciuto con gli pseudonimi di “1727wrldstar” e “Fratelli’“. Secondo quanto fatto sapere dai Carabinieri, infatti, chi indaga cercherà ora di accertare le pesanti accuse piovute addosso a Corretini, anche in merito ad episodi passati da tempo, per i quali si sta lavorando nel tentativo di ricostruire dettagliatamente le diverse vicende al fine di stabilirne attendibilità e veridicità.

I fatti più recenti raccontano del brutale pestaggio che l’uomo ha messo in atto sulla fidanzata, Simona Vergaro, malmenata con una spranga di ferro che le ha provocato la frattura di una costola e la perforazione di un timpano. Il pestaggio dopo averla inseguita nuda fuori casa all’estrema periferia sud di Roma e averla riportata dentro le mura domestiche per continuare a percuoterla finché lei non è riuscita a chiedere aiuto alla madre. Poco dopo si sono presentate le Forze dell’Ordine. La ragazza ai militari della stazione di Ponte Galeria che hanno preso in carico il caso ha rappresentato un quadro agghiacciante fatto di aggressioni continue: in un caso la ragazza avrebbe corso il rischio di essere strangolata dall’uomo; un’altra volta Corretini l’ha cosparsa di alcol; una sera, nel pieno di una lite, le ha infilato due dita negli occhi. Episodi su cui gli investigatori sono al lavoro e che – se confermati – aggraverebbero in maniera sostanziale la posizione del rapper.

Al momento del fermo, Corretini aveva con sé 45 grammi di marijuana, facendo sì che il possesso di stupefacenti si aggiungesse alle accuse per maltrattamenti e lesioni. All’origine dell’ultima, violentissima aggressione nei confronti della compagna ci sarebbe un insano atteggiamento di gelosia dell’uomo, anche se su questo punto i Carabinieri mantengono la massima prudenza. Oltre alla sostanza stupefacente, in casa del rapper sono stati ritrovati degli anabolizzanti e il timbro di un medico utilizzato dal ragazzo per falsificare ricette di medicinali.

Corretini aveva acquisito grande popolarità per le dirette in cui si mostrava al pubblico in liti, episodi di guida spericolata e atteggiamenti sempre sopra le righe. Particolarmente celebre il video in cui il rapper, alla guida della propria automobile, riprende in diretta un incidente stradale in cui rimase coinvolto, commentando l’avvenuto: “Ho preso il muro, fratellì. Ho sfonnato tutto fratellì. E sì fratellì ho preso il muro, oggi doveva annà così“, ripeteva il rapper, cui, in seguito alla visione del video da parte delle Forze dell’Ordine, era stata ritirata la patente.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui