La carta di credito cade a terra, la studentessa si china, il piede scivola sull’acceleratore. Una fine atroce

0
244
Fonti ed evidenze: Fatto Quotidiano, Columbus Ohio Police Twitter

Una donna di  23 anni è deceduta in seguito ad un tremendo incidente con l’auto,  mentre la giovane cercava di pagare il parcheggio a tempo.

Victoria Strauss 22_1_21 Leggilo.org

Un incidente incredibile quanto tragico quello che è costato la vita a Victoria Strauss, la giovane deceduta mentre cercava di pagare il parcheggio per la sua vettura con la carta di credito, forse dopo una svista che le è risultata fatale. La giovane, 23 anni, studentessa presso il college Ohio State University, viveva a Columbus, una località dello stesso stato in cui frequentava l’università: è stata proprio la polizia a spiegare in un tweet sul profilo del dipartimento di sicurezza a raccontare la dinamica che gli agenti hanno ricostruito in seguito ai rilievi e alle indagini effettuate sul luogo della tragedia, uno dei tanti parcheggio a pagamento locali.

Victoria Strauss era seduta in auto da sola e stava cercando di raggiungere la macchinetta che eroga i ticket per il posteggio con il braccio, tenendo la carta di credito tra le dita: l’oggetto è però caduto a terra e la ragazza – probabilmente soprappensiero – ha compiuto una svista fatale, sporgendosi con la testa dal mezzo per recuperare il tesserino. A quel punto – raccontano gli agenti del dipartimento dell’Ohio – Victoria avrebbe inavvertitamente pigiato l’acceleratore dell’auto che è balzata in avanti, schiacciandole la testa tra la macchinetta e lo sportello del veicolo. Non c’è stato niente da fare per la giovane, nemmeno i soccorritori hanno potuto fare altro che constatare il decesso e liberare il corpo della 23enne dalla trappola mortale. Una tragedia che lascia sgomento il college che la ragazza frequentava con ottimi risultati da tempo. Una tragedia simile – la cui dinamica non è mai stata chiarita del tutto – era costata la vita ad una madre inglese, precipitata dal terrazzo forse proprio per un momento di distrazione mentre stava fumando in balcone.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui