Il Silenzio dell’Acqua cambia giorno, Canale 5 sposta la fiction con Ambra Angiolini

0
151

Il Silenzio dell’Acqua cambia giorno: arrivata la decisione dei vertici Mediaset. Cambiamenti anche per All Together Now e GF Vip

Il silenzio dell'acqua

Continuano le variazioni di programma per Mediaset, con i palinsesti che nei prossimi giorni subiranno delle variazioni soprattutto nei programmi e nelle fiction più importanti. Il periodo di emergenza Coronavirus, con le abitudini degli italiani che potrebbero cambiare anche nella visione della televisione, stanno inducendo a modifiche delle fasce orarie anche radicali rispetto al passato. E così può capitare che la programmazione di una rete molto seguita come Canale 5 possa subire delle modifiche anche sostanziali rispetto a quanto gli spettatori erano abituati. Insomma, uno stravolgimento della situazione, con un puzzle che si andrà ad incastrare nel modo che la produzione ritiene più opportuno. Ma andiamo a scoprire quello che accadrà a partire da questa settimana, per rimanere aggiornati ed al passo con queste modifiche che ad oggi non tutti i telespettatori conoscono.

Il Silenzio dell’Acqua, la fiction che vede come protagonisti Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti cambia programmazione. Passando al mercoledì, il giorno di All Together Now. La novità sarà proprio data da questo scambio di giorni. Infatti la trasmissione di Michelle Hunziker e J-Ax farà il suo debutto in prima serata al sabato sera. Mentre il ‘buco’ lasciato dalla fiction di Ambra Angiolini – che doveva andare in prima serata il venerdì – lascerà spazio al ritorno della seconda puntata settimanale del Grande Fratello Vip. Il reality condotto da Alfonso Signorini andrà avanti fino al mese di febbraio, con le date dell’8 o del 15 che devono essere ancora confermate. Ma per il momento la produzione Mediaset ha deciso di andare avanti con il doppio appuntamento settimanale, facendo in modo di avere coperti tutti i giorni della settimana con eventi graditi al pubblico. Non si tratta di un mero calcolo di ascolti, ma anche di ottimizzazione dei palinsesti. Siete d’accordo con queste variazioni proposte da Mediaset?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui