Michele Marotta ha portato la moglie in campagna e l’ha uccisa senza pietà

0
22
Fonti ed evidenze: Corriere della Sera, Fanpage

Michele Marotta, trentaquattrenne di San Felice a Cancello, ha ucciso questa mattina la moglie Maria Tedesco, di 30 anni, e poi si è costituito ai carabinieri. Una tragedia probabilmente dettata dalla folle gelosia dell’uomo.

Michele Marotta uccide la moglie Maria Tedesco
Michele Marotta e Maria Tedesco

Ha portato la moglie in aperta campagna e, una volta scesa dall’auto l’ha uccisa, colpendola con almeno quattro colpi di pistola, uno dei quali indirizzato al cuore. E’ questa la drammatica ricostruzione che Michele Marotta, 34 anni, di San Felice a Cancello, in provincia di Caserta ha fornito ai Carabinieri, dove si è presentato dopo l’omicidio della donna, la trentenne Maria Tedesco, per costituirsi.

Secondo quanto verificato fino a questo momento dai militari, Marotta, dopo il folle gesto, avrebbe lasciato il corpo della moglie sul luogo del delitto – non è escluso che la donna, quando il marito si è allontanato fosse ancora viva, agonizzante a terra – nella frazione di Cancello Scalo, per poi fare ritorno a casa. Da lì, ha contattato telefonicamente il 112 per raccontare i fatti. Raggiunto dai militari presso la sua abitazione, l’uomo ha confessato ed è stato arrestato. Subito dopo, i carabinieri hanno raggiunto il luogo dell’omicidio loro indicato da Marotta ed hanno trovato Maria Tedesco, per la quale sono stati inutili i soccorsi, sopraggiunti insieme ai militari. La donna, infatti, era già morta. Poco distante, rinvenuta anche l’arma del delitto.

La confessione di Marotta è al vaglio degli inquirenti e al momento non sono emersi indizi rilevanti per quel che riguarda il possibile movente dell’omicidio. Tra le piste che la Procura tiene in considerazione – e ritiene anzi particolarmente attendibile – c’è quella passionale. L’omicidio potrebbe essere il drammatico finale di una insana gelosia che Marotta nutriva nei confronti della moglie. Negli ultimi giorni, secondo alcune ricostruzioni, i due avrebbero avuto a questo proposito alcuni duri litigi. Soltanto gli interrogatori cui Marotta è verrà sottoposto in queste ore potranno dire di più sull’omicidio. La salma della donna è stata trasportata all’ospedale di Caserta dove verrà sottoposta ad autopsia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui