Carlos Corona torna sui suoi passi: “tutte cavolate, non stavo bene”

0
13

Il figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric racconta una verità diversa sul padre e si ritratta.

È una ex coppia piena di problemi e sembra che anche il 18enne Carlos non sfugga a questo destino. Parliamo di Fabrizio Corona e Nina Moric, e del loro figlio Carlos Maria Corona, che è tornato di recente sui suoi passi per spiegare il perché della litigata furibonda con il padre. Litigio che coinvolgeva anche la madre, la modella Ninca Moric. Il giovane si è ritrattato postando un video sul suo profilo Instagram . Così sarebbero andate le cose in realtà, stando a quanto affermato dal 18enne, che dice di aver capito, dopo tutto quello che è successo, che sono “tutte cavolate”. Carlos ammette: “ho sbagliato io, perché in quel momento non ero al meglio. Ma è giusto, almeno c’è un errore e lo vedo”. Ed è giusto, prosegue Carlos, non ripeterlo più. Il giovane, in fondo, non desidera altro che vedere la famiglia felice: “Quello che voglio è che la mia famiglia stia bene, che mia madre e mio padre stiano bene. Non solo la mia famiglia italiana, ma anche quella croata. I litigi fanno riflettere e devono essere costruttivi”. Le parole di Carlos fanno capire come il giovane abbia introiettato una importante lezione di vita, anche per non ripetere gli errori che sono stati commessi intorno a lui.

Carlos si è riferito nello specifico a un racconto che ha fatto settimane fa, in cui denunciava, nel  corso di una videochiamata, delle violenze subìte da parte del padre. Il quale, stando a quella dichiarazione del figlio, diceva una bugia a proposito di essere positivo al nuovo coronavirus. “Vorrei essere sincero su tutto questo – aveva affermato allora il ragazzo – mi sento una schifezza. Mio padre non ha il coronavirus, è tutta una strumentalizzazione per andare contro mia madre, che io amo da morire”. Carlos aveva poi aggiunto: “Mi verrebbe da prendere e ammazzare tutti ma non lo faccio, devo solo continuare e andare avanti, sono sotto cura di farmaci dallo psichiatra”. La madre su questo gli aveva chiesto se era il padre a fargli assumere i farmaci e il giovane aveva detto di sì, per “paura della verità”, perché sarebbe “un falso e un bugiardo”. E ha detto anche che il padre lo picchiava. Oggi Carlos sembra voler ritrattare e finire con i litigi di famiglia. Il ragazzo è apparso comunque con uno sguardo spento e ha preoccupato i fan, che gli hanno detto “Hai bisogno di aiuto, sei un bravo ragazzo. Puoi ancora recuperare”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui