Maria De Filippi in tv: quando iniziano Amici e C’è Posta Per Te? Le date

0
14

Maria De Filippi in tv: ecco quando cominceranno due dei programmi storici e tra i più attesi della conduttrice. Tutte le date

Maria De Filippi

C’è attesa per due dei programmi storici della conduttrice che dai prossimi mesi sarà spesso in televisione. In queste settimane difficili di emergenza Coronavirus i fan stanno assistendo alle puntate dello show – in onda il sabato sera – su Canale 5 “Tu si que vales” che vede la presenza tra i giudici di Rudy Zerbi, Teo Mammuccari e Gerry Scotti, che proprio nella giornata di ieri ha scoperto di essere positivo al Coronavirus. Nel cast, insieme alla conduttrice milanese, ci sono anche Sabrina Ferilli e Belen Rodriguez. L’altro storico programma “Uomini e donne”, anche nella versione Over, sta andando regolarmente avanti. Ma adesso i fan si chiedono quando andranno in onda gli altri due programmi attesi. E ci riferiamo a “C’è posta per te” ma anche ad “Amici”. Si tratta di due programmi completamente diversi tra loro. Il primo racconta tante realtà degli italiani, anche a volte drammatiche, che va in scena il sabato sera. L’altro è un talent rivolto ai giovani, che spesso proprio da questo programma riescono a spiccare il volo. Ebbene, in queste ore sono arrivate delle novità importanti proprio per quel che riguarda “C’è posta per te”. Maria De Filippi dovrebbe prendere le redini del programma in mano a partire dal 9 gennaio 2021. L’emergenza Coronavirus sta portando a delle misure di sicurezza importanti per non rischiare nulla nella messa in onda del programma. Più difficoltà ci sono invece per “Amici”. Le regole del distanziamento sociale e della sicurezza anti contagio portano ad avere massima cautela, in quanto poi i focolai potrebbero essere dietro l’angolo. Il mese di inizio dovrebbe comunque essere quello di dicembre, ma ad oggi dalla produzione nessuna notizia certa è stata ancora data. Quello che resta sicuro è che dai prossimi mesi la presenza in televisione della regina delle conduttrici sarà ancora maggiore di quella di queste settimane.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui