Benedetta Parodi, la confessione su IG: “I miei veri amori sono loro”

0
13

Benedetta Parodi ha pubblicato un vecchio post su Instagram e ha fatto una confessione ai follower sui suoi veri amori della sua vita

Benedetta Parodi

La conduttrice di “Senti chi mangia” ultimamente è molto attiva sui social, in particolar modo su Instagram. Dove sul profilo ziabene oltre a presentare tante ricette per i suoi follower tiene aggiornati tutte sulle sue attività. Che in questo periodo sono davvero tante. Non solo televisione per lei, ma anche radio e nuovo libro. Insomma, dopo il duro periodo del lockdown, stanno arrivando per la moglie di Fabio Caressa tante soddisfazioni. Con i follower ed i fan felici per i suoi successi. Come detto la conduttrice utilizza Instagram non solo per i suoi piatti prelibati. Ma anche per tenere aggiornati tutti sui suoi impegni. Nell’ultimo post ha voluto ricordare che si può ancora procedere con l’acquisto del suo libro “Una poltrona in cucina”. Tutte le info per procedere all’acquisto, ma anche un piacevole ricordo del passato per lei. Con un aneddoto speciale raccontato nel suo libro. Il commento al post di Benedetta Parodi è stato: “Nel mio nuovo libro #UnaPoltronaInCucina non poteva mancare il racconto delle vacanze a Carpeneto. Sono tra i ricordi più dolci della mia infanzia e di quella dei miei figli. Questa è la stessa altalena su sui ho imparato a dondolarmi io e probabilmente anche mio padre prima di me. 🔗Trovate #UnaPoltronaInCucina in tutte le librerie e sui principali digital store, vi lascio il link nelle storie! 🔗”. In queste parole si evince il grande amore per i figli Matilde Eleonora e Diego. Nel post proprio quest’ultimo non compare, anche perché si parla di qualche anno fa. Tanti i messaggi per lei di complimenti per tutto quello che sta facendo con il lavoro. Ma anche per la persona che riesce ad essere nonostante i tanti successi che sta ottenendo. Rimanendo sempre se stessa, con una grande passione per la cucina ed il suo lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui