Home Gossip Caterina Balivo racconta la sua tristezza forte: “Per me non è stato...

Caterina Balivo racconta la sua tristezza forte: “Per me non è stato così”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:58
CONDIVIDI

Caterina Balivo ha pubblicato un post molto malinconico su Instagram che ha commosso tutti i suoi follower per un motivo ben preciso

Caterina Balivo

La conduttrice ha voluto condividere con i suoi follower un lungo messaggio. Che fa riferimento al momento difficile che tutta l’Italia sta vivendo a causa dell’emergenza coronavirus. Oggi è stato un giorno particolare per migliaia di studenti in tantissime città italiane. Con il primo giorno di scuola in una situazione surreale e non facile. Tante le difficoltà soprattutto nelle scuole elementari con i più piccoli che si dovranno abituare a delle nuove regole mai considerate prima. Anche la conduttrice ha raccontato l’esperienza dei suoi figli. Che stamattina hanno iniziato l’anno scolastico. Lungo e malinconico il post, che ha evidenziato la figura del compagno di banco. Che questa emergenza ha praticamente cancellato dalla esperienza scolastica. “Stamattina accompagnando i miei bambini mi sono commossa…mascherine, misurazione delle temperatura, disinfettante nello zaino e soli in banco…Un mondo diverso meno spensierato già alla loro età”. Poi Caterina Balivo ha raccontato la sua esperienza, quella delle scuole elementari. “Il mio primo ricordo delle elementari è legato al mitico fiocco giallo al grembiule, segno di grande lungimiranza della mia maestra e all’arrivo in terza elementare di Margareth, bella, bionda, riccia, altissima, che divenne la mia compagna di banco”.
“Da allora non ci siamo più lasciate, lo è stata anche alle medie, poi ci siamo separate al liceo io al classico lei allo scientifico e per entrambe fu un piccolo dolore.Il compagno di banco è fondamentale… i ragazzi stanno perdendo qualcosa di unico che spero possa tornare presto. Pensate, io sono la sua testimone di nozze e questa estate per la prima volta siamo state in vacanza insieme con i nostri bambini. Abbiamo ricordato di quando in prima media stilavamo la classifica dei ragazzini più belli delle terze😊. Fatemi sapere come è andato questo lunedì”. Un racconto che da un lato ha emozionato i suoi follower, e dall’altro ha mostrato come lei sia una mamma molto attenta alle problematiche dei suoi figli. Che si troveranno come gli altri a vivere esperienze diverse dal passato. Ma che affronteranno la situazione con diligenza, anche grazie all’esempio che gli verranno dati dai loro genitori. La foto della conduttrice mostra il suo passato e gli anni delle elementari.

View this post on Instagram

Stamattina accompagnando i miei bambini mi sono commossa… mascherine, misurazione delle temperatura, disinfettante nello zaino e soli in banco… Un mondo diverso meno spensierato già alla loro età… Il mio primo ricordo delle elementari è legato al mitico fiocco giallo al grembiule, segno di grande lungimiranza della mia maestra e all’arrivo in terza elementare di Margareth, bella, bionda, riccia, altissima, che divenne la mia compagna di banco. Da allora non ci siamo più lasciate, lo è stata anche alle medie, poi ci siamo separate al liceo io al classico lei allo scientifico e per entrambe fu un piccolo dolore. Il compagno di banco è fondamentale… i ragazzi stanno perdendo qualcosa di unico che spero possa tornare presto. Pensate, io sono la sua testimone di nozze e questa estate per la prima volta siamo state in vacanza insieme con i nostri bambini. Abbiamo ricordato di quando in prima media stilavamo la classifica dei ragazzini più belli delle terze😊. Fatemi sapere come è andato questo lunedì… #caterinabalivo #caterinasecrets

A post shared by Caterina Balivo (@caterinabalivo) on