Coronavirus: è positiva anche la nuova fidanzata di Silvio Berlusconi

0
2

Coronavirus: è risultata positiva al tampone anche Marta Fascina, la nuova fiamma dell’ex premier Silvio Berlusconi

Coronavirus

Si chiama Marta Fascina la nuova fiamma di Silvio Berlusconi. E come lui anche la trentenne deputata di Forza Italia è risultata positiva al Covid-19. La compagna dell’ex premier si era sottoposta a controlli dopo la positività del Cavaliere. Oltre ai due, positivi anche i figli di Berlusconi Barbara e Luigi. La situazione di tutte queste positività in famiglia avrebbe non poco irritato, secondo indiscrezioni, l’ex presidente del Consiglio. Sotto accusa i due figli, che secondo il padre non avrebbero seguito durante le vacanze le dovute precauzioni per scongiurare il contagio. In particolar modo sarebbe stata la figlia Barbara a portare il contagio nella famiglia Berlusconi. Con le sue vacanze tra Sardegna e Capri finite sotto accusa. Ma non tanto la Sardegna, quanto piuttosto si teme per una festa nell’isola partenopea. Indiscrezioni che al momento non hanno avuto nessuna conferma.

Marta Fascina e l’ex premier avrebbero cominciato la relazione da pochi mesi

Coronavirus che irrompe anche nella famiglia Berlusconi, dunque. Con la notizia del contagio della nuova fiamma dell’ex premier che sta facendo il giro del web. I due avrebbero iniziato la loro relazione da pochi mesi. Da quando praticamente Berlusconi ha rotto con Francesca Pascale. I due hanno trascorso il lockdown insieme, e in questi giorni sono stati visti in giro da inseparabili. Nelle scorse ore le accuse di un possibile contagio erano andate a Flavio Briatore. Ma il diretto interessato ha escluso questa eventualità. La Fascina, di origini calabresi, ha trascorso molti anni in Campania, a Portici in provincia di Napoli. Laureata in Lettere e Filosofia, ha trent’anni. Dal 1998 è una deputata di Forza Italia, il partito che vede come leader il compagno Silvio Berlusconi. Che fa sempre parlare di sé, anche quando sembra lontano dalla scena politica.

 

Coronavirus

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui