Eliana Michelazzo, trasportata d’urgenza al Gemelli: “Perdevo sangue dalla bocca”

0
11

Eliana Michelazzo è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Gemelli di Roma, dopo che le sue condizioni di salute si erano aggravate. Oggi spiega i motivi e si difende dalle accuse di quanti non credono abbia davvero contratto il Coronavirus. 

Eliana Michelazzo ha il Coronavirus. A comunicarlo è stata lei stessa, qualche giorno fa, attraverso il suo profilo Instagram. L’ex manager di Pamela Prati, rimbalzata alle cronache durante il caso di Mark Caltagirone, ha fatto ritorno dalla Sardegna portandosi dietro anche il Covid. Ciò che è capitato a lei è del resto capitato a moltissimi volti noti del mondo dello spettacolo che, dopo le vacanze, sono risultati positivi al test del Coronavirus. Inizialmente asintomatica, le condizioni di Eliana si sono poi aggravate, tanto da costringerla ad un trasporto urgente in ambulanza. “Sono andata al pronto soccorso del Gemelli, mi hanno fatto i prelievi e aspetto i risultati”, ha raccontato l’influencer. “Mi sono svegliata con del sangue in gola e molto affanno, mi sono spaventata e ho chiamato di corsa il 112″, ha proseguito.

L’ex manager di Pamela Prati aveva raccontato all’Adnkronos la serata trascorsa al locale di Flavio Briatore.
“Faceva un caldo pazzesco. C’era un ammasso di persone mai viste prima! Ricordo che c’era uno spruzzo di aria gelida che arrivava all’improvviso”, ha spiegato, “una ventata che si propagava per tutto il locale. Immaginate che con il sudore chi era infettato ha propagato il virus per tutto il locale”.
Nella notte di Ferragosto, centinaia di persone ballavano senza mascherina, ma Eliana si è poi assunta le sue responsabilità: “Dopo il lockdown ho pensato che il virus si fosse indebolito ma ho capito di aver sbagliato. Vorrei dire ai giovani di tenere alta la guardia”, il messaggio di Eliana.

Rientrata a casa, la ragazza ha spiegato i motivi del suo trasporto in ambulanza, tranquillizzando i suoi fan. Il sangue era causato dallo sforzo nel tossire ma, presa dal panico, ha avvertito il 118. Inoltre, sui social Eliana si è difesa dalle accuse di quanti non credono al suo racconto, ipotizzando sia tutta una messa in scena per far parlare di sé. Così, Eliana ha mostrato il referto medico che non lascia dubbi: purtroppo, il virus c’è. Ma l’augurio, per lei e per tutti gli altri che in questi giorni lottano contro il Covid, è di una presta guarigione. Ci sarà tempo, poi, per i mea culpa. Facciamo un grosso in bocca al lupo ad Eliana, nella speranza che tutto passi al più presto.

Chiara Feleppa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui