Home Casi Mario Bressi, i messaggi alla moglie dopo aver soffocato i figli :...

Mario Bressi, i messaggi alla moglie dopo aver soffocato i figli : “Ora resterai da sola”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:40
CONDIVIDI

Omicidio-suicidio pianificato sino all’ultimo gesto. Nulla è stato lasciato al caso. I due ragazzi sono stati soffocati, mentre il padre si è lanciato poi da un cavalcavia. Il dramma della mamma che non riesce a darsi pace. 

Uccide i suoi due figli e manda un messaggio alla moglie prima di togliersi la vita: "Non li rivedrai più" - Leggilo.org

 

Un gesto premeditato, studiato nei minimi particolari, che sino ai terribili messaggi della notte 26 giugno nessuno avrebbe mai potuto soltanto immaginare. Mario Bressi ha pianificato tutto nella sua lucidità e terribile azione criminosa: ha chiesto a sua moglie Daniela Fumagalli di poter portare a Margno, in Valsassina, provincia di Lecco, presso l’abitazione dei nonni paterni, i due loro figli, i gemelli 12enni Elena e Diego. Come spiega Il Corriere della Sera, tra i due le cose non andavano bene: a maggio, Fumagalli, aveva contattato un avvocato divorzista per iniziare le pratiche di separazione. Una scelta dolorosa, ma Mario Bressi, in apparenza, aveva accettato, tanto che i due avevano deciso di restare in buoni rapporti, proprio – e fa un groppo in gola dirlo-  per il bene dei ragazzi. E cosi, quando mercoledì 24, Bressi ha parlato alla moglie del progetto di passare qualche giorno in montagna con i figli, nessuno ha avuto da ridire. “Mi fidavo, mi fidavo”, ripeterà Daniela agli inquirenti. E così Bressi è partito da Gessate, in provincia di Milano, alla volta di Margno. Qui hanno passato giornate spensierate, con foto e video postati sui social che testimoniano che tutto stava andando bene: “Per sempre insieme”, scriveva. Ma faceva tutto parte del macabro piano dell’uomo.

Ultima foto di Bressi con i figli – Social di Mario Bressi

Bressi, nella notte del 26, ha soffocato i due ragazzi e poi, dopo aver scritto alla moglie, ha preso l’auto, si recato su un cavalcavia vicino, e si lanciato nel vuoto togliendosi la vita. Una tragedia. L’uomo voleva – a quanto si apprende da fonti degli inquirenti – “vendicarsi” della moglie e della sua scelta di divorziare. Come spiega HuffingtonPost, lo si evince dai macabri messaggi inviati a Daniela tra le 2 e le 3 di notte: “Ora resterai da sola, non li rivedrai più”, ma anche un ultimo messaggio, una lunga lettera in cui accusava la moglie di: “Aver rovinato la mia famiglia”. In queste ore sono stati ascoltati amici e parenti di Bressi, i quali hanno tutti confermato che Mario non aveva mai dato segni di squilibrio. Nelle prossime ore si saprà molto di più grazie all’autopsia sul corpo dei due ragazzi. Oggi sono i giorni di lutto: sul cancello della villetta di Gessate tanti palloncini, disegni e letterine dei compagni di scuola dei gemelli, mentre il paese è sotto choc.

 

Fonte: Il Corriere della Sera, HuffingtonPost

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]

Il Corriere della Sera, HuffingtonPost