Home Politica Santori a Scampia: “Qui le Sardine faranno la stessa operazione fatta a...

Santori a Scampia: “Qui le Sardine faranno la stessa operazione fatta a Bibbiano”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:29
CONDIVIDI

Il leader delle Sardine è arrivato stamane a Scampia, quartiere a nord di Napoli, per incontrare il gruppo partenopeo che organizzerà il primo congresso del movimento. 

Santori arriva a Scampia: "Qui come Bibbiano, raccontata realtà diversa" - Leggilo.org

Mattia Santori, portavoce del movimento Sardine, è arrivato a Napoli. Nel quartiere Scampia, è previsto, in data 14 e 15 marzo, il primo grande evento nazionale, dove le Sardine proveranno a darsi una struttura e uno statuto, in attesa dell’incontro con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Santori, ha convocato nell’Aula della Municipalità di Scampia i rappresentanti delle associazioni del territorio. In tutto una trentina di persone, tra gli aderenti l’Arci, Gridas e Pangea. L’obiettivo è coinvolgere tutti nella due giornate di marzo. Come racconta lo stesso portavoce ai microfoni di Repubblica, è un grande passo per le Sardine: “Siamo qua per conoscere, per ascoltare. Credo sia una formazione per le Sardine venire a scoprire quanto i media e il racconto del quartiere abbiano raccontato una realtà diversa. La stessa operazione che è stata fatta a Bibbiano è necessaria farla a Scampia”. E aggiunge: “E visto che noi lavoriamo e siamo fusi con tutta la parte di cittadinanza attiva è importantissimo l’incontro di oggi. Sarebbe bello fare una festa a Napoli, ma toccherà ai rappresentanti del posto a decidere come e se farlo”. Come aggiunge Open,  a Piazza Dante di Napoli, le Sardine hanno organizzato un sit-in di protesta per l’arrivo del leader della Lega Matteo Salvini in città. Il Segretario del Carroccio, che ha annullato la visita proprio nel quartiere di Scampia, parlerà al Teatro Augusteo, dove aprirà la corsa per la campagna elettorale delle regionali in Campania, previste in maggio. Proprio riguardo alle prossime regionali, lo stesso Santori, approfittando della sua visita, ha detto chiaramente che le Sardine non sosterranno il Governatore uscente Vincenzo De Luca del Partito Democratico. Come riporta HuffingtonPost, Santori spinge per un accordo tra il PD e il Movimento 5 Stelle in Campania: “Quando si riuscirà a trovare un nome che metterà insieme l’area progressista, ecologista, di Sinistra, alternativa alla destra, credo non sarà un problema accettarla e, indirettamente, sostenerla”. 

 

Fonte: Repubblica, Open, HuffingtonPost

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]

Fonte: Repubblica, Open, HuffingtonPost