Home Chi è Chi è Maria Chiara Giannetta:età, curiosità, vita privata del Capitano Olivieri

Chi è Maria Chiara Giannetta:età, curiosità, vita privata del Capitano Olivieri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:41
CONDIVIDI

Chi è Maria Chiara Giannetta: tutte le informazioni sull’attrice che interpreta in Don Matteo  il ruolo del Capitano Anna Olivieri.

maria chiara giannetta

Maria Chiara Giannetta è tra i personaggi principali della 12esima stagione di Don Matteo. Ha il compito di sostituire Simone Montedoro che in Don Matteo aveva ricoperto per alcuni anni il ruolo di Capitano. Nell’undicesima stagione l’avevamo lasciata felice e innamorata alle prese con la nuova relazione con Marco Nardi, il pm che le ha fatto credere di nuovo nell’amore. A quanto si sa dalle anticipazioni della nuova stagione, le cose sono cambiate: Anna sarà in crisi, non solo per il suo rapporto con Marco ma anche per l’arrivo di un altro personaggio che non le servirà certo a chiarirsi le idee. Cosa comporterà tutto ciò? Intanto andiamo a conoscere meglio Maria Chiara Giannetta, che – come abbiamo detto – riveste i panni del Capitano Anna Olivieri dalla scorsa stagione di Don Matteo.

Maria Chiara Giannetta: chi è

Di Maria Chiara Giannetta in realtà non esistono molte notizie in rete, visto che sembra essere molto riservata. Dal suo profilo Instagram che ha oltre 45mila followers si capisce che è una grande appassionata di cinema, ma non si hanno notizie sulla sua vita privata. Il suo profilo Facebook invece pare non essere molto aggiornato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Mi hanno promossa a ciacchista! 🎬 Foto di @diorio_jd #donmatteo12 @rai1official @donmatteorai

Un post condiviso da Maria Chiara Giannetta (@mc_giannetta) in data:

Maria Chiara è nata a Foggia il 20 maggio 1992, ma per seguire la sua passione e far diventare l’attrice il suo lavoro si è trasferita a Roma, dove ha studiato al Centro sperimentale di cinematografia. La sua prima insegnante è stata però Santina, con la quale ha lavorato per 4 anni a Sant’Agata di Puglia. Prima di trasferirsi a Roma ha studiato al Teatro dei Limoni di Foggia, assieme a Roberto Galano. Ha preso parte a diversi workshop come Maschere e Personaggi della Commedia dell’arte con Vania Castelfranchi, a un corso su Shakespeare con Elena Ursitti.
Don Matteo  è sicuramente il suo primo ruolo da protagonista, ma non è l’esordio in tv. E’ infatti apparsa in altre fiction come Che Dio ci aiuti, Un passo dal cielo, L’allieva e Baciato dal Sole.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

90’s mood con @frafloris92 Make-up @katiasimeoni.mua

Un post condiviso da Maria Chiara Giannetta (@mc_giannetta) in data:

Non si sa se sia attualmente fidanzata visto che non c’è traccia di qualche presenza maschile sui social. Prima di diventare nota però è stata per qualche tempo fidanzata con un ragazzo foggiano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Momento nostalgia parte 2 Questo è stato un anno memorabile, quello dell’ultimo anno al @centrosperimentalecinema, diciamo l’anno in cui bisognava iniziare a crescere ma, si sa, che di crescere nessuno vuole saperne nulla. L’anno in cui sai che sta per finire qualcosa e non sai però cosa ti aspetta dopo. L’anno dei cambiamenti, in tutti i campi, l’anno in cui mi sono innamorata del mio videogioco preferito e con cui continuo una relazione duratura, ringrazio quindi la NaughtyDog per The last of Us, ma questo fu anche l’anno di 1989. Si avvicina il periodo in cui all’epoca lo girammo e ricordo ogni istante. I provini in una micro saletta con la mia amata @francymazzoleni e lo sceneggiatore @pietroseghetti, poi la notizia di esser stata presa, in quella stanzetta a via Appia dove ospitavo anche i miei genitori. Poi il mio primo viaggio a Berlino durante il 25º anno della caduta del muro, e la gioia, la nostalgia, la storia che riempivano quelle strade e quei volti. Poi fu la volta di conoscere Eeki e Birol, due attori fantastici. Il viaggio in auto Roma/Berlino con il dop @lele_paskyl (scusa ancora se ti ho detto solo appena salita in macchina di non avere la patente) e le chiamate in Radio per passare il tempo. Poi Berlino ancora, Tato, Gianluca Santoni e tutta la troupe. Questo piccolo capolavoro è tutt’ora il mio biglietto da visita e tu @francymazzoleni sei stata e sempre rimarrai la mia regista, colei che mi ha dato questa ragazza inquieta e forte tra le mani e mi ha aiutata ad indirizzarla verso il suo sentiero, tu, una professionista con cui è nata una sintonia talmente forte che sarà difficile trovare altrove. Grazie. Ps: a Berlino, a febbraio, si gela. #1989

Un post condiviso da Maria Chiara Giannetta (@mc_giannetta) in data:

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]