Home TV Andrea Bellantoni e Chiara Adamuccio: chi sono i nuovi concorrenti de Il...

Andrea Bellantoni e Chiara Adamuccio: chi sono i nuovi concorrenti de Il Collegio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:57
CONDIVIDI

Andrea Bellantoni e Chiara Adamuccio saranno i nuovi concorrenti del reality di Rai Due “Il Collegio” che sta riscuotendo molto successo.

chiara adamuccio andrea - Leggilo

Andrea Bellantoni e Chiara Adamuccio sono le new entry della terza puntata de “Il Collegio”, il reality che sta riscuotendo moltissimo successo tra i giovanissimi: la scorsa settimana infatti  – nonostante la messa in onda di Titanic – il programma ha avuto una media di quasi 2,3 milioni e 9,7% di share. Dopo l’abbandono di Benedetta Matera e Alysia Piccamiglio – la prima per la lontananza dalla famiglia, la seconda per non aver superato la prova d’ingresso – entreranno appunto due nuovi concorrenti, la cui particolarità è quella di essere fidanzati. Vediamo insieme chi sono.

Andrea Bellantoni e Chiara Adamuccio: chi sono

Andrea Bellantoni ha 17 anni e vive a Pomezia. Nella sua città frequenta il terzo anno dell’Istituto superiore per il turismo. Ha una sorella di nome Sabrina e un fratello di nome Fabrizio e due cani, uno di nome Wolf e l’altro Lily. Adora il calcio e i videogames. Come tutti i giovani è molto attivo sui social, soprattutto su Instagram e TikTok.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I giorni passano veloci, il tempo va veloce. Un anno insieme a te e mi sembra una vita. Ci siamo conosciuti per caso, in un gruppo stupido di whatsapp nel 2016. Ti sono stato sempre vicino, mentre altri se ne andavano io c’ero sempre. Dai primi messaggi alla voglia infinita di vedersi. Poi abbiamo iniziato a legare di più, talmente tanto che iniziai anche ad approcciare con le mie tattiche da rimorchiatore seriale fallito ahaha. Dopo svariati tentativi e svariati anni ci vedemmo, 7 Aprile 2018. Quel giorno fatidico che fece scattare in noi qualcosa.. Qualcosa che rimase e che accese il desiderio di vedersi ancora una volta. Passarono ancora mesi e mesi fino a che arrivò Luglio. Quei giorni mi accorsi che provavo qualcosa di più di una semplice amicizia ma provando comunque a fartelo capire non si concluse niente. Il mese dopo ci vedemmo ancora. Questa volta avevo capito che non si sarebbe mai concluso niente quindi smisi anche di crederci. Il 17 agosto però per la prima volta ci baciammo. Tutto quello che provavo e che sentivo in quel momento svanì, eravamo solo io e te. Non me lo scorderò mai e poi mai. Quel “ti amo” che non ci siamo detti per tantissimo tempo per paura di rovinare tutto quello che avevamo creato in questo tempo.. Abbiamo aspettato altri 3 mesi per poterci rivedere e poterci dire quelle due parole che hanno cambiato la nostra vita. Sono successe tante cose, tantissime. Un anno fa mi hai cambiato totalmente la vita. Mi hai fatto aprire gli occhi su tante cose e mi hai fatto capire quanto la fiducia sia importante. Complicità, Fedeltà e Amore. Mi hai stravolto l’esistenza da quando ci sei tu nella mia vita. Un anno di noi, ti amo da morire❤️ +365

Un post condiviso da Andrea Bellantoni (@andrea.bellantoni) in data:

Anche Chiara ha 17 anni ed è di Scorrano (Lecce). Nella città frequenta il quarto anno di un Istituto Tecnico Commerciale. Ha una sorella di nome Elisabetta. Adora il cinema, il teatro e la lettura, tanto da recitare in una compagnia teatrale e a scrivere un libro, intitolato Complicato. La giovane è attiva sia su Tik Tok che su Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Non mi guardare così, che mi hai conosciuto sabato e baby oggi è lunedì

Un post condiviso da Andrea Bellantoni (@andrea.bellantoni) in data:

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]