Home Politica Nicola Fratoianni: “Da Salvini il consueto volgare cinismo e il disprezzo per...

Nicola Fratoianni: “Da Salvini il consueto volgare cinismo e il disprezzo per la legge”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:24
CONDIVIDI

Nicola Fratoianni, segretario di Sinistra Italiana-Leu, ha parlato del porto a Ocean Viking, nave con a bordo migranti prendendo di mira Matteo Salvini.

Fratoianni Ocean Viking - Leggilo.Org

A Nicola Fratoianni lo sbarco delle Viking non basta. Il problema sono i rapporti tra Italia e Libia, dice, e anche il perdurante atteggiamento di sfida sulla questione dei flussi migratori da parte dell’ex Ministro dell’Interno Matto Salvini. Il problema più imminente è rappresentato proprio dal Paese nordafricano.

Il prossimo 2 novembre il Memorandum tra Italia e Libia per la gestione dei flussi migratori sottoscritto dal Ministro dell’Interno, Marco Minniti, nel corso del governo di Paolo Gentiloni. L’accordo verrà rinnovato automaticamente. Uno scenario che il segretario di Sinistra Italiana-Leu vorrebbe assolutamente scongiurare: “Serve un’opposizione trasversale che in Parlamento chieda che quegli accordi vengano definitivamente cancellati e poi reimpostati“.

Il deputato critica inoltre la presunta ambiguità del Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in merito alla possibilità di modificare tali accordi in quanto “da un lato è positivo che il Governo apra alla possibilità di rivedere accordi“, dice parlando con Fanpage, mentre dall’altro “le parole che hanno accompagnato questo impegno – ancora troppo vago nel merito e nei contenuti – sono molto deludenti perché rivendicano nei fatti un rapporto con la “cosiddetta” Guardia Costiera libica“.

Fratoianni invece torna sul caso Ocean Viking e rivolge un pensiero all’ex Ministro dell’Interno: “Salvini che attacca il governo per aver concesso il porto sicuro alla Ocean Viking – sono le dichiarazioni del parlamentare raccolte da Agenzia Nova – dimostra ancora una volta il suo volgare cinismo e il suo disprezzo per le leggi e le convenzioni internazionali“. E sul tema Fratoianni aggiunge: “a mio parere l’imbarcazione non avrebbe dovuto aspettare neanche un’ora per ottenere un porto sicuro, ma il fatto che ormai da settimane quando una nave chiede un porto comincia ad ottenerlo è un segnale positivo, soprattutto perché – ha sottolineato – non viene accolta dalle urla di un ministro degli Interni che chiede l’arresto di pericolosi criminali che salvano vite“. Secondo il parlamentare di sinistra ci sarebbe dunque una certa continuità tra il governo Conte 1 e Conte 2 “che rischia di essere associato alla cultura e al linguaggio della Destra e rischia di essere perdente“.

 

Fonte: Agenzia Nova, Fanpage

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]