Emergenza migranti: 108 sbarcano a Lampedusa e 41 in Calabria

0
1

L’emergenza migranti diventa sempre più insostenibile per il Paese. Durante la notte, 108 persone sono sbarcate a Lampedusa e 41 in Calabria.

emergenza migranti a Lampedusa e Calabria - Leggilo

L’emergenza migranti continua a farsi sentire per il bel paese. Durante il corso della notte, sono proseguiti gli sbarchi autonomi a Lampedusa. Alle ore 23:00, scrive Rainews, un barcone contenente ben 92 persone è arrivato sull’isola. E’ stato seguito, dopo poco, da altri 16 migranti arrivati su un piccolo barchino. Il numero di persone migranti, sbarcate ieri sera a Lampedusa, è pari a 108. Numero non da poco, che non fa che aumentare la tensione per l’emergenza migranti a Lampedusa. Non molto tempo fa, infatti, il sindaco dell’isola aveva mostrato tutto il suo malcontento per la scelta della Lamorgese. Soprattutto se si considera che la capienza offerta dall’hotspot era di cerca di 100 persone, mentre ora se ne ritrovano quasi 300. Il triplo del numero che era stato precedentemente stabilito. Bisogna però considerare che lo sbarco a Lampedusa è stato quasi del tutto inevitabile, in quanto le condizioni meteo sono in netto peggioramento, causando non poche difficoltà ai traghetti che dovrebbero condurre i migranti al Porto di Empedocle. L’emergenza migranti diventa davvero incontrollabile, soprattutto se si considera che la Guardia Costiera tunisina ha segnalato la presenta di altri cinque barche con un numero stimato di 75 persone a bordo. La situazione è critica anche per la regione calabrese. L’emergenza migranti in Calabria non è critica come la situazione lampedusiana, ma altrettanto preoccupante. Sempre nella giornata di ieri, 41 persone -di cui due bambini di poco più di sei anni- sono state avvistate dalla guardia costiera. Due uomini ucraini, sospettati di essere gli scafisti, sono attualmente in stato di fermo. Situazione ancora più critica per la Ocean Viking, dove i Medici senza frontiere, sul loro profilo Twitter, hanno precisato che 35 persone migranti sono state fatte approdare nella capitale maltese.


Ma non solo, ci tengono a sottolineare che non è ancora stato fornito loro un porto sicuro, nonostante abbiano fatto richiesta a Malta e all’Italia per le 218 persone sopravvissute a bordo, salvate in quattro operazioni differenti. Il premier Conte, però, ci tiene a precisare che stanno lavorando per risolvere l’emerga migranti.

Fonte: Rai News, Medici Senza Frontiere Twitter

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui